i7-8700K recensione

Recensione processore Intel Core i7-8700K di ottava generazione Coffee Lake. Con questa nuova serie di processori, Intel è riuscita a dare una “marcia in più” alla precedente generazione. Vediamo in questa recensione tutte le caratteristiche e le prestazioni di questo processore.

Processore i7-8700K recensione

Il 2017 è stato un anno davvero molto interessante per quanto riguarda le nuove uscite sul mercato di nuovi processori AMD e Intel. Come potete constatare dalla nostra recensione sul processore i7-7700K, la differenza di prestazioni con il processore i7-6700K sono state davvero minime. Tra questi due processori l’aumento di prestazioni era solo del 7% circa. Questa volta però, passare da un processore i7-7700K ad un nuovo i7-8700K vuol dire aumentare le prestazioni di circa il 12% in più che non è affatto male come risultato.

i7-8700k vs i7-7700k

La sostanziale differenza sta nel fatto che il processore i7-8700K ha 2 core e 4 thread in più del processore i7-7700K della precedente generazione. Oltre a questo, sono stati apportati anche dei sostanziali miglioramenti all’architettura in questa nuova generazione dal nome di Coffee Lake. A Gennaio del 2017 erano usciti sul mercato i processori Intel Kaby Lake ma in confronto alla sua precedente generazione, l’aumento di prestazioni risultava veramente scarsa. Fino ad ora, prima dell’uscita sul mercato di questi nuovi processori di ottava generazione, Intel ci aveva abituato solo a piccoli marginali miglioramenti.

Processore Intel Core i7-8700K

Probabilmente, questa “scossa” è stata dovuta all’entrata, anzi, al rientro dell’unico concorrente di Intel, cioè AMD con i suoi nuovi processori Ryzen. Chi per un qualsiasi motivo preferisce rimanere “affezionato” ai processori Intel invece che AMD, questa volta non avrà più scuse per fare un upgrade del proprio PC.

Chipset Z370

Chi ha acquistato una scheda madre con chipset Z170 o Z270 si ritroverà una mainboard non compatibile con questa nuova serie di processori di ottava generazione. Per questo processore, è necessario un chipset Z370. Un processore di settima generazione poteva essere montato su una scheda madre chipset Z170 ma solo aggiornando il BIOS. Questa volta però, non è possibile montare un processore di ottava generazione su una scheda madre chipset Z270, ci vuole per forza una Z370. Il socket rimane invariato, cioè l’LGA 1151 ma il cambio di chipset è necessariamente dovuto alla necessità di dover gestire i Core e i thread in più di questi nuovi processori di ottava generazione. Per farvi degli esempi, vi elenco alcune schede madri chipset Z370 compatibili con questo processore. La Intel, questa volta, e mi permetto di affermare anche; “finalmente”, ha aumentato il numero dei core dei suoi processori mainstream. Il processore Intel Core i7-8700K è quindi un’ottima CPU ideale per il gaming ma anche per l’utilizzo delle applicazioni. Con i suoi 6 core e i suoi 12 thread abbiamo prestazioni che sono superiori al precedente processore i7-7700K di circa il 12%.

Caratteristiche processore i7-8700K

Questo processore i7-8700K Coffee Lake è realizzato con un processo produttivo 14nm++. In realtà, anche se si tratta dell’ottava serie di processori Intel, questo processo produttivo è il quarto dei 14 nanometri. Originariamente, questo processo produttivo si è cominciato a vedere con i Broadwell nel 2014. Le caratteristiche di Coffee Lake sono fondamentalmente le stesse di Kaby Lake e di Skylake e con una GPU integrata (Intel UHD 630) che non si discosta molto da quella di Kaby Lake. Non credo proprio che qualcuno utilizzerà questa GPU integrata soprattutto per quanto riguarda i giochi. Come anticipato prima in questa recensione, la sostanziale differenza dei processori Coffee Lake è l’aggiunta di più core che non è poco.

i7-8700K CPU-Z

Prestazioni e temperature processore i7-8700K

In confronto al processore i7-7700K, questa nuova CPU di Intel secondo cpu.userbenchmark.com risulta essere il 12% più veloce. Le prestazioni di gioco risultano però essere fino al 25% superiori. Ovviamente però, si tratta di aumento delle prestazioni originali, senza overcloccare il processore. Non sono un amante dell’overclock e non credo che overcloccherò mai questo processore ma da quanto ho potuto leggere in alcuni commenti in rete, questo processore pesantemente overcloccato si stabilizza dai 65 ai 70 gradi. Ovviamente però, solo utilizzando un buon dissipatore per processori (Meglio a liquido).

CineBench 15-Single Thread i7-8700K

CineBench 15-Multi thread i7-8700K

I grafici sopra mostrano le prestazioni del processore i7-8700K in confronto con altri processori sempre i7 con il software CineBench 15. Essendo un processore ancora tutto da testare, non aggiungo altri grafici. Altri test verranno aggiunti in questa recensione nei prossimi mesi oppure realizzeremo delle recensioni apposite sulle temperature, sull’overclock e sulle prestazioni sempre nei prossimi mesi.

i7-8700K prezzo, opinioni e conclusioni

Se volete fare un upgrade del vostro PC passando ad un processore performante e di ultima generazione, questa volta non avete più scuse. Credo proprio che questo processore i7-8700K sarà molto longevo e vi durerà per anni prima che possiate considerarlo “lento”. Se cercate un ottimo processore Intel ad alte prestazioni per scheda madre chipset Z370, questa CPU è veramente la scelta giusta, vivamente consigliato.

438,99€
33 nuovo da 438,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento martedì, Set 25 2018 12:23PM 12:23

Recensioni processori Intel

Altre recensioni di processori Intel che ti potrebbero interessare:

i7-8700K recensione
8 (80%) 1 vote
Condividi
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares