The Legend of Zelda: Breath of the Wild [Nintendo Switch]

La Nintendo lo scorso mese in data 3 marzo 2017 ci ha lasciato tutti sorpresi riguardo il suo inedito e ultimo rilascio del nuovo capitolo della famosissima serie The Legend of Zelda, disponibile solamente per Nintendo Switch e per la Wii U. La storia è ambientata nel mondo di Hyrule, qui l’eroe Hylia Link si risveglia in una grotta dopo un lungo sonno spirituale durato oltre 100 anni per mezzo di una voce a lui inizialmente sconosciuta. Sconvolto e impaurito per quanto riguarda le sorti del regno, decide di mettersi n viaggio per scoprire cos’è successo nel regno di Hyrule durante la sua assenza e nel suo tragitto incontrerà un anziano uomo che gli spiegherà cos’è accaduto durante il suo periodo di ibernazione.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild
The Legend of Zelda: Breath of the Wild

L’anziano gli rivela che prima che lui si fosse addormentato il regno di Hyrule cadde a causa della Calamità Ganon un essere spregevole e oscuro, che è riuscito a prendere il controllo dei guardiani della corte facendogli uccidere il Re del regno.  In questo nuovo capitolo il vostro eroe Link dovrà girovagare per tutto l’intero regno alla ricerca di Ganon e avrà il compito di annientarlo questa volta per sempre assieme alla principessa Zelda sopravvissuta oltre 100 anni da dopo la caduta del regno.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild recensione

Il nuovo episodio di The Legend Zelda è totalmente diverso dai suoi predecessori, la grafica è in cel-shading che sarebbe in poche parole molto simile allo stile degli anime made in Japan. La mappa essendo un Open World è molto ampia e avrete modo di girare ed esplorare per ore in tutto il regno alla ricerca di preziosi oggetti documenti importanti, mappe ma anche approvvigionamenti indispensabili per ogni volta avventura. Avrete modo di esplorare e disinfestare tantissime dungeon e oltre cento sacrari da esplorare, e per liberare i punti di interesse avrete bisogno di mettere in campo il vostro ingegno la vostra arguzia per completare i puzzle ed enigmi, e inoltre avrete una vastissima scelta di armi da combattimento inclusi gli scudi le bombe e la fantastica spada di Link la Master Sword. Avrete anche l‘abilità di rallentare il tempo durante i vostri sconti e potrete utilizzare le tavole Sheikah, verranno anche inclusi dei nuovi inediti oggetti e accessori che il vostro giocare troverà in giro durante le sue avventure in giro per il regno.

Il trailer ufficiale della Nintendo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild:

Saranno disponibili in oltre ulteriori strumenti da battaglia che  vi saranno di grande aiuto anche per risolvere gli enigmi e sono: l’abilità Kalamitron che vi aiuterà a spostare oggetti di metallo, l’abilità Glacyer che vi permetterà di creare colonne di ghiaccio infine l’abilità Stasys che vi permetterà di fermare degli oggetti e nel momento in cui sono sospesi per aria potrete ricaricarli di energia cinetica e rilanciarli, infine per la prima volta potrete servirvi dell’abilità di saltare e di scalare le montagne o gli alberi. Da tenere in considerazione per la prima volta anche la temperatura corporea di Link, dovrete quindi fargli indossare il giusto equipaggiamento onde evitare brutte sorprese nei territori in cui vi addentrerete.

Funzionalità aggiunte

Potrete anche domare i cavalli , essi avranno dei potenziamenti particolari che possono essere: sulla forza, sulla resistenza e sulla velocità. Per poter sopravvivere e ripristinare la salute dovrete raccogliere gli ingredienti che troverete per il regno come bacche, frutta, pesce e carne, ;potrete ulteriormente decidere di cucinarli ( in questo modo caricherete la barra della vita più velocemente) e infine mangiarli, se non troverete nulla di commestibile in giro potrete decidere di cacciare gli animali in modo da nutrirvi con le loro carni immediatamente. Ritorna la possibilità di volare utilizzando la Paravela uno strumento in grado di farvi planare utilissimo quando vi troverete in una cima di un mondo e volete scendere rapidamente, l’uso della paravela consumerà comunque la barra della fatica.

Ambientazione realistica

La fauna e la flora di The legend of Zelda è davvero ricchissima, pensiamo che sia l’elemento chiave del gioco oltre ad essere quello più affascinante. Saranno presenti nel gioco oltre novanta specie di animali quali cavalli, cani, tori, volpi, scoiattoli, cinghiali e tanti altri che riprenderanno fedelmente i loro atteggiamenti animaleschi e le loro caratteristiche, potrete inoltre sradicare gli alberi e arrampicarvi su di essi.

Gameplay

Dopo aver visto l’introduzione che dura all’incirca 4 ore vi verrà segnalata la missione principale, tuttavia sarete liberi di vagare per tutto il regno a vostro libero piacimento, vi consigliamo di rifornirvi delle armi e degli oggetti necessari sempre prima di un’esplorazione, avventurarsi senza considerare questi importanti fattori sarò poco producente e rischierete sicuramente la morte.  Ricordatevi di osservare sempre tutto ciò che avete attorno, nei vostri viaggi dovrete continuamente procurarvi delle armi da battaglia questo perché dopo un certo utilizzo esse non infliggeranno più gli stessi danni iniziali e oltretutto a un certo punto si spezzeranno. Per quanto riguarda la completa riuscita delle missioni verrete guidati da tantissimi personaggi che non vi indicheranno mai un punto preciso della mappa ma bensì vi descriveranno le caratteristiche del luogo, sarà compito vostro riuscire a indentificarlo nel minor tempo possibile.

The Legend of Zelda
The Legend of Zelda – Nintendo Switch

Troverete in giro per il regno tantissimi abitanti di Hyrule, molti di loro saranno dei commercianti con cui potrete rifornirvi pagando il giusto prezzo, altri invece saranno semplici abitanti che avranno bisogno del vostro aiuto e saranno in grado di fornirvi tantissime missioni secondarie. Il completamento delle missioni potrà farvi impiegare tantissimo tempo anche perché nella mappa non verrà segnalato nessun punto inerente alle missioni di conseguenza dovrete seguire il vostro istinto e le vostre conoscenze ma anche i consigli degli abitati della zona per poter trovare questi luoghi e poter portare a termine le varie missioni. In oltre sarà possibile usufruire del teletrasporto ma sfortunatamente sarà reso disponibile solo quando avrete completato determinate missioni su ciascun territorio.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild vi terrà attaccati alla console per più di 50 ore senza considerare le missioni secondarie che andranno a doppiare la durata delle ore gioco.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild [Nintendo Switch]
Vota
Condividi
Articolo precedenteSniper Ghost Warrior 3
Prossimo articoloGigabyte GA Z270X Gaming K5

Autore e realizzatore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia ed internet. Realizzo recensioni per hardware PC, software e guide di informatica e per internet in genere.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui