I 5 migliori software nei giochi online

I 5 migliori software nei giochi online

Il settore dei giochi online è in costante ascesa, secondo gli ultimi dati pubblicati dalle principali società di ricerca. Il mercato dei videogames presenta un valore stimato che supera i 150 miliardi di dollari. A incidere notevolmente sullo sviluppo del comparto, alcune software house produttrici di giochi di successo di qualsiasi genere: sparatutto, simulazioni sportive, giochi casino, e arcade. Scopriamo quali sono i 5 migliori games provider al mondo. 

I 5 migliori software nei giochi online

 

  1. Tencent

Tencent Holding è una società cinese fondata nel 1998, specializzata in internet, servizi per intrattenimento e mass media. Con sede a Shenzhen, in Cina, la società distribuisce alcuni tra i videogiochi più famosi al mondo. Si stima coprire oltre il 15% del mercato mondiale. È titolare di quote importanti in altre compagnie di videogames altrettanto celebri, come ad esempio Epic Games e Riot Games. Tra i titoli di maggior successo segnaliamo PUBG.

 

  1. Microgaming

Tutti gli appassionati di giochi casino, offerti sia dagli operatori più famosi che dai nuovi casino aams, conoscono bene il marchio Microgaming. Dal lontano 1994, distribuisce software per alcune delle principali piattaforme sul mercato. Ha sviluppato in questi anni più di 1000 giochi per i casinò online. Slot machine, video poker, casino live sono alcune delle categorie in cui il provider è attivo. Molto famose soprattutto alcune sue video slot, come la mitica Immortal Romance, da anni titolo preferito da migliaia di utenti in tutto il mondo.

 

  1. Activision Blizzard

Ecco un altro brand che tutti i fan di videogames adorano: Activision Blizzard. Una società statunitense che ha costruito la sua fortuna riuscendo a creare esperienze di gioco e d’intrattenimento di alto livello. Alcuni dei suoi titoli hanno praticamente già fatto la storia nel comparto dei videogiochi: Candy Crush, Call of Duty, World of Warcraft, Overwatch, Hearthstone.

Di recente Microsoft ha annunciato la volontà di acquisire Activision Blizzard, presentando un’offerta di oltre 68 miliardi di dollari. A breve farà parte della divisione di Microsoft Gaming.

 

  1. Electronic Arts 

Electronic Arts (EA) è un’azienda americana attiva nello sviluppo e distribuzione di videogiochi per console, pc e dispositivi mobili. Fondata nel 1982, ha sede a Redwood City, in California. Sono più di 580 milioni i giocatori attivi in tutto il mondo. Alcuni titoli in portfolio? La leggendaria serie FIFA, l’acclamato Battlefield, l’originale The Sims, l’appassionante Need for Speed. Nel 2011 ha lanciato sul mercato la piattaforma Origin, con cui copre qualsiasi genere di videogames: sportivi, azione, strategia, arcade, avventura, giochi di ruolo. Tra i marchi leader del settore videoludico.

 

  1. Bandai Namco

Bandai Namco Entertainment è uno sviluppatore di videogiochi nipponico con sede a Tokyo. Fondato nel 2006, è attualmente titolare di molteplici franchise di videogiochi divenuti fenomeno a livello globale, fra cui Pac-Man, Tekken, Gundam. Oggi rappresenta una delle aziende leader nell’intrattenimento digitale. Gruppo attivo in Europa, Medio Oriente, Africa e Asia-Pacifico, con un fatturato annuale di svariati miliardi di dollari.

 

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto