WhatsApp to web

WhatsApp to web è il noto servizio di messaggistica istantanea che si può utilizzare su dispositivi mobile ma non solo. WhatsApp si può installare e utilizzare anche su personal computer o su un portatile. In questa guida vedremo alcuni semplici passaggi per utilizzare questo servizio di messaggistica istantanea anche su PC.

WhatsApp to web

WhatsApp to web

Esistono molti modi per utilizzare WhatsApp su un computer desktop o su un portatile. Oltre ai client Web e desktop ufficiali, si possono anche utilizzare degli emulatori Android direttamente su qualsiasi computer Windows, Mac o Linux. In questa guida, vi consiglierò alcuni metodi per farlo sia senza che con emulatore.

Qualunque sia il modo in cui decideremo di utilizzare WhatsApp su un computer, assicuriamoci di evitare di scaricare software dannosi da siti Web non ufficiali. Prima di iniziare questa guida, vi spiegherò che cos’è WhatsApp to web. Se già lo conosciamo, possiamo saltare questa parte e procedere direttamente alla guida.

Che cos’è WhatsApp to web

Praticamente tutti quelli che hanno un telefono cellulare di ultima generazione hanno almeno una volta nella loro vita sentito parlare di WhatsApp. Si tratta di un servizio di messaggistica istantanea freeware (Gratuito) con funzionalità Voice over IP (VoIP). Questo servizio, per chi non lo sa, è di proprietà di Facebook (anche Instagram), il noto social network.

Con questo programma possiamo inviare messaggi di testo ma anche vocali o effettuare chiamate. Le chiamate possono essere anche loro sia vocali che videochiamate. Possiamo inoltre inviare e condividere file come documenti e immagini. posizioni degli utenti e altri media. L’applicazione di WhatsApp è disponibile non solo su dispositivi mobili ma anche per computer desktop e portatili.

Dal suo primo lancio nel 2009, WhatsApp è diventata l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo. Specializzato nella messaggistica multipiattaforma, WhatsApp è un servizio gratuito che consente agli utenti di scambiarsi messaggi tra dispositivi mobili e anche desktop. Possiede funzionalità di privacy avanzate, come la crittografia end-to-end e le chiamate internazionali gratuite basate sul Web.

Come funziona WhatsApp to web

Come funziona WhatsApp? Questa applicazione utilizza la connessione dati del cellulare o Wi-Fi per facilitare la messaggistica e le chiamate vocali a quasi tutti gli abitanti del pianeta, da soli o in gruppo. Un sistema particolarmente utile per le famiglie e piccoli gruppi di persone. L’applicazione consente di effettuare chiamate, inviare e ricevere messaggi, documenti, foto e video. WhatsApp è completamente gratuito, senza costi o abbonamenti, perché utilizza la connessione 4G, 3G, 2G, EDGE o Wi-Fi del nostro telefono anziché i minuti vocali.

Se sei connesso tramite Wi-Fi, non entrerà nemmeno nel tuo piano dati. La sua popolarità è sostenuta dal supporto per le chiamate gratuite in tutto il mondo, anche se le persone che chattano non si trovano nello stesso paese. Non è necessario possedere la stessa marca di telefono del destinatario della chiamata o trovarsi su una piattaforma specifica.

La versione iOS ha anche il supporto in-app per la riproduzione di video sia da Instagram che da Facebook. Puoi anche condividere la tua posizione, trasmettere il tuo stato ai tuoi contatti, condividere contatti, impostare sfondi personalizzati e avvisi di notifica, cronologia chat e-mail, utilizzare la fotocamera per scattare foto e video.

WhatsApp può identificare le persone nel tuo elenco dei contatti che attualmente stanno utilizzano l’app, quindi, non c’è bisogno di aggiungerle manualmente. Consente di creare gruppi di lavoro, amici o familiari per comunicare con un massimo di 256 partecipanti. Puoi bloccare i contatti dall’interno dell’applicazione o inviare le informazioni di un amico a un altro utente sempre all’interno dell’app.

Come utilizzare WhatsApp su computer

Per utilizzare WhatsApp su un computer desktop o portatile, bisogna fornire un numero di cellulare che serve per la registrazione al servizio. Esiste anche una versione WhatsApp business per le piccole aziende. Una versione che serve per mettere in contatto i clienti con l’azienda utilizzando il client standard di WhatsApp. WhatsApp vanta circa 500 milioni di utenti iscritti al servizio.

Come utilizzare WhatsApp su computer

Come utilizzare WhatsApp su computer

La maggior parte di questi utenti, lo utilizzano da dispositivi mobile come telefoni o tablet. Però, è anche possibile utilizzare WhatsApp to web su PC desktop o su un portatile, vediamo alcuni metodi per farlo. Molti utenti che utilizzano WhatsApp potrebbero preferire la versione desktop perché possono utilizzare le scorciatoie da tastiera.

In questo modo, si possono avviare nuove chat, silenziare una conversazione in corso, saltare tra una chat e l’altra e completare altre azioni utilizzando la tastiera. Il sistema più semplice per utilizzare WhatsApp to web su computer è utilizzare il client ufficiale. Funziona in tutti i principali browser Web, ad eccezione di Internet Explorer.

Per farlo, prima di tutto andiamo a questo indirizzo:
https://web.whatsapp.com

Una volta che avremo aperto la pagina ufficiale di WhatsApp to web, dobbiamo eseguire dei semplici passaggi:

  1. Apriamo l’app di WhatsApp anche sul nostro dispositivo mobile
  2. Apriamo il menu principale sul nostro dispositivo mobile e andiamo su “Impostazioni”
  3. Seleziona WhatsApp Web
  4. Apriamo WhatsApp Web nel browser e scansioniamo il codice QR

L’unica grande limitazione di WhatsApp to Web è che bisogna mantenere il nostro dispositivo mobile sempre connesso a Internet affinché il client del browser funzioni. Se sfortunatamente, mettiamo il caso, la batteria del nostro telefono o tablet è scarica, WhatsApp ci disconnetterà subito. Assicuriamoci di avere la batteria carica prima di effettuare questa procedura.

App desktop di WhatsApp

Oltre al client ufficiale basato sul web, WhatsApp ha anche un client ufficiale basato su desktop compatibile con sistema operativo Windows e per macOS. Offre molte delle stesse funzionalità del client mobile, ma con alcune eccezioni. Forse la più grande limitazione è che non consente agli utenti di effettuare chiamate audio e video da sistemi operativi desktop. Per configurare questo client desktop seguiamo questa semplice procedura:

  1. Scarica la versione corrispondente per il nostro sistema operativo qui
  2. Installiamo il programma come per una qualsiasi altra applicazione
  3. Avviamo il client desktop
  4. Una volta che vedremo il codice QR, scansioniamolo
  5. Sul nostro dispositivo mobile, apriamo WhatsApp
  6. Andiamo su “Impostazioni” e selezioniamo WhatsApp Web
  7. Scansioniamo il codice QR

Ora siamo pronti ad utilizzare WhatsApp anche sul tuo computer con sistema operativo Windows o Mac. Però, proprio come con WhatsApp to Web, è necessario mantenere il dispositivo mobile sempre connesso ad Internet per utilizzare l’applicazione sul nostro computer. Con il prossimo metodo che vi consiglio, possiamo superare questa limitazione.

Bluestacks

Bluestacks è un noto emulatore Android progettato per consentire l’esecuzione di applicazioni e giochi progettate per Android anche su personal computer con sistema operativo Windows e Mac. Si tratta di una delle applicazioni più popolari di questo tipo di emulatori. Con Bluestacks possiamo eseguire quasi il cento per cento delle applicazioni esistenti in Google Play Store, incluso ovviamente WhatsApp.

Bluestacks

Bluestacks

Prima di tutto, scarichiamo Bluestacks e installiamolo sul nostro PC. Il software ufficiale si può scaricare qui: www.bluestacks.com/about-us/app-player.html. Una volta scaricato e installato l’emulatore, dobbiamo semplicemente avviarlo e seguire questa semplice procedura:

  1. Accediamo sempre da Bluestacks al nostro account Google Play
  2. Cerchiamo e installiamo WhatsApp
  3. Apriamo l’applicazione di WhatsApp in Bluestacks
  4. Inseriamo il nostro numero di telefono per la verifica

Dopo la verifica del nostro numero di telefono, saremo in grado di utilizzare WhatsApp su Bluestacks proprio come su un dispositivo mobile. Con questa procedura, possiamo mantenere in esecuzione il client WhatsApp sia su mobile che su l’emulatore Bluestacks. Anche se il nostro dispositivo mobile è disconnesso da Internet, possiamo comunque utilizzare WhatsApp sul nostro computer.

Esistono altri emulatori che possono essere utilizzati a questo scopo ma Bluestacks è in assoluto uno dei migliori, non c’è bisogno che vi consigli di utilizzare altri emulatori. Passiamo ad altri sistemi per installare e utilizzare WhatsApp su PC.

Vysor

Vysor è un’applicazione desktop remoto che permette di poter visualizzare e controllare in modalità wireless il nostro dispositivo Android da un qualsiasi computer. Funziona su sistema operativo Windows, Mac e Linux ma può essere utilizzato anche da browser Chrome. Per installare questa applicazione, andiamo sul sito ufficiale: www.vysor.io e clicchiamo su “Download”. Oppure, possiamo scaricarlo da Google Play Store direttamente sul nostro telefono cellulare. Non ci resta che seguire questa semplice procedura:

  1. Abilitiamo il debug USB sul nostro telefono cellulare
  2. Installiamo Vysor
  3. Installiamo i driver ADB
  4. Apriamo Vysor sul nostro computer e associamolo a Vysor (Da mobile)

Questo programma però necessita della versione premium per accedere a tutte le funzionalità offerte dall’applicazione. Se vi interessa utilizzare tutte le funzionalità, il servizio è a pagamento.

App WhatsApp Messenger

A partire dal 2019, WhatsApp to Web è l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo. App installata da oltre un miliardo di persone che condividono tutti i giorni messaggi istantanei e file multimediali gratuitamente. Inoltre, possono parlare gratuitamente senza limiti con le chiamate vocali e video. Funziona su quasi tutti i modelli di smartphone ed è disponibile anche per computer e funziona su reti WiFi, 3G, 4G e con il 5G di ultima generazione.

WhatsApp si installa senza problemi su smartphone con processo di installazione che più o meno è lo stesso per tutti i modelli di smartphone che supportano l’utilizzo dalle app. Una volta installata, questa applicazione presenta una schermata di benvenuto che ci chiede di continuare. Quindi, basta inserire il nostro numero di cellulare e il servizio ci identifica subito.

Un sistema che ci evita di dover accedere ogni volta con un nome utente e una password. Riceveremo un codice di accesso tramite SMS che inserendolo come prova, saremo legittimati come proprietario e utente del numero di telefono che abbiamo inserito. L’applicazione identifica automaticamente i contatti nell’elenco contatti che sono già utenti WhatsApp.

Questo perché sono gli unici con cui è possibile comunicare via SMS e voce gratuitamente. L’app non può inviare messaggi gratuiti o effettuare chiamate gratuite a utenti non WhatsApp. Naturalmente, il risultato è che, se usi l’app, dovresti incoraggiare anche i tuoi amici a scaricarla e usarla.

WhatsApp offre un lungo elenco di funzionalità aggiuntive tra cui:

  • Caselle pop-up dei messaggi
  • Emoticons
  • Le notifiche push
  • Crittografia end-to-end per una solida sicurezza
  • Compatibilità dispositivo multipiattaforma (iPhone, Android, BlackBerry, telefoni Windows e Nokia)
  • Comunicare con i gruppi tramite chat e videochiamate
  • Invia un’intera conversazione di chat ai contatti
  • Invia foto e video ripresi con il tuo smartphone direttamente come MMS
  • Invia immagini e PDF
  • Condividi informazioni sulla posizione e mappe

Come configurare WhatsApp su iPhone

Configurare WhatsApp su iPhone è piuttosto facile, basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Assicurati di trovare l’ultima versione di WhatsApp per iPhone.
  2. Apri WhatsApp e accedi al menu Impostazioni. Ci dovrebbe essere un nuovo menu sotto a “Dillo a un amico” chiamato “WhatsApp Web”, toccalo.
  3. Se usi Mac, vai su web.whatsapp.com. Puoi tecnicamente utilizzare qualsiasi browser per accedere al client, ma WhatsApp consiglia di utilizzare Google Chrome, Opera o Firefox.
  4. Sul iPhone, nel menu Web di WhatsApp, tocca “Scansiona codice QR”.
  5. Segui le istruzioni sul tuo iPhone e allinea il tuo scanner di codici QR con il codice QR visualizzato sul sito Web di WhatsApp.
  6. Una volta allineato, dovresti vedere un pop-up sullo schermo che conferma che l’installazione è avvenuta con successo.

Conclusioni su Whatsapp to web

In questa guida abbiamo visto quanto sia semplice installare e utilizzare WhatsApp to web su un personal computer. Come ribadito inizialmente, si consiglia però di utilizzare i link di questa guida perché si tratta dei siti ufficiali di queste applicazioni. Inoltre, consigliamo di scaricare e installare le applicazioni consigliate dopo aver prima installato un ottimo antivirus per PC.

Installare WhatsApp su PC può voler dire ad esempio divulgare ai propri contatti dei file di dati che possono contenere virus. Meglio essere sicuri di avere il proprio personal computer privo di virus. Di seguito, altri articoli e guide che riguardano sempre la messaggistica istantanea e i social network che ti potrebbe interessare:

Attenzione: L’applicazione WhatsApp e le notizie che riguardano questa nota applicazione di messaggistica istantanea sono in continuo aggiornamento. Questa guida può quindi essere aggiornata in qualsiasi momento con l’aggiunta di nuovi paragrafi che possono riguardare nuove caratteristiche, curiosità e altre funzioni che riguardano WhatsApp to Web.

Altri articoli e guide dal mondo di Internet che ti potrebbero interessare:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 4

Nessun voto