VPN per il gaming: cosa sono e quali vantaggi offrono

Una connessione internet veloce, stabile e affidabile, è uno dei principali requisiti per garantire lunghe e avvincenti partite ad ogni gamer online che si rispetti. Purtroppo molto spesso le connessioni non mantengono ciò che promettono, e quando un gioco lagga diventa frustrante. Nel momento in cui questo succede chiaramente, il divertimento viene a mancare.

Ma come molto spesso accade, per ogni problema esiste anche una soluzione, che in questo caso proviene dalle VPN per il gaming. Vediamo insieme cosa sono e quali vantaggi offrono ai videogiocatori.

VPN per il gaming

VPN per il gaming

VPN per giocare online: a cosa servono?

Solitamente, quando si pensa ai requisiti per giocare online, le VPN non rappresentano una delle alternative prese in considerazione. Sono in molti a pensare infatti che queste soluzioni possano rallentare la connessione. In realtà, come vedremo successivamente, questa convinzione è erronea. Ovviamente alla base ci deve essere una buona linea, e questo è fuori dubbio.

In alcuni casi però, il provider potrebbe rallentare la connessione, e fare del throttling. Questo può avvenire in qualsiasi momento. In altre parole la velocità reale di collegamento può subire delle variazioni a seconda del momento, anche perché chiaramente il provider deve garantire una banda minima alla maggior parte dei suoi clienti. Una VPN è in grado di aggirare questa problematica.

In che modo? Attraverso il criptaggio dei dati, la VPN maschera il tipo di attività che l’utente sta svolgendo quando la utilizza, quindi non consente al provider di capire cosa stia in realtà facendo la persona, ovvero utilizzare una quantità di banda molto più alta rispetto a chi magari sta solamente navigando su internet. In questo modo il provider non può nemmeno rallentare la connessione.

Come aggirare i geoblocchi con le VPN

Una connessione più stabile e priva di lag non è l’unico beneficio ottenibile dalle VPN per i gamers. Una delle caratteristiche principali delle Virtual Private Network infatti, è che permettono di aggirare le restrizioni dovute al geoblocco. In altre parole, alcuni contenuti online vengono preclusi agli utenti di determinati Paesi, a seconda della volontà della società che emette un determinato servizio.

Questa è dunque una delle principali ragioni per usare una VPN ad esempio per quei giocatori che magari intendono accedere a tornei di Paesi dove non è prevista la partecipazione “estera”. A questo punto qualsiasi blocco di natura geografica diventa inutile, e sarà possibile giocare in ogni parte del mondo, e in qualsiasi momento lo si desideri. Questo sblocco è in grado di funzionare addirittura anche con PlayStation Network, Steam, e Xbox Live.

Ma non finisce qui. Una VPN non permette solo di aggirare eventuali restrizioni, ma anche di ottenere prezzi migliori per i videogiochi in commercio. Molto spesso infatti, alcuni titoli presentano offerte di lancio diversificate proprio in base al Paese. In questo modo i potenziali clienti esteri sono tagliati fuori. Ma non quelli che utilizzano una VPN. Tutto ciò è possibile semplicemente cambiando indirizzo IP e facendolo risultare come se si connettesse dal Paese dove è in corso la promozione.

Come scegliere una VPN per gamers

L’offerta del mercato delle Virtual Private Network, come facilmente intuibile, è piuttosto variegata, e orientarsi nella scelta può risultare un compito arduo. Uno dei requisiti fondamentali in tal senso, sempre valido ma ancor di più quando di parla di gamers online, è quello della velocità. Informarsi online circa il risultato degli speed test della VPN d’interesse può essere una buona idea.

Un secondo criterio di scelta è quello della sicurezza e della tutela della privacy degli utenti. A tal proposito dobbiamo fare una precisazione. Sul web è possibile anche trovare delle VPN gratuite. Ma la parola “gratis” a questo mondo è riscontrabile davvero in poche situazioni.

Altri articoli e guide dal mondo di Internet che ti potrebbero interessare:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto