Computer a scuola

computerComputer a scuola: Il computer utilizza l’elaborazione del linguaggio naturale, l’intelligenza artificiale e apprendimento automatico in modo che possa imparare piuttosto che essere programmato. L’obiettivo è quello di aumentare la capacità umana. Invece di un uomo contro la macchina, è l’uomo contro la macchina. Il meglio della tecnologia che gli esseri umani hanno da offrire nel campo dell’istruzione superiore potrebbe portare esponenzialmente un maggior valore.

Un college o una università utilizza tecnologie e sistemi digitali per connettersi e interagire con gli studenti, docenti e altri soggetti interessati in modi che promuovono efficacemente gli obiettivi individuali e istituzionali. In un mondo che è sia online che faccia a faccia, l’impegno è su come fondere il meglio dei due mondi per coinvolgere le parti interessate.

Molte istituzioni iniziano con la creazione di una presenza digitale, per poi passare al coinvolgimento digitale. Infine, l’obiettivo è l’integrazione digitale in cui il mondo fisico e il virtuale diventano una soluzione di continuità.

Computer a scuola: Opportunità combinatorie

La disponibilità di enormi quantità di dati dovrebbe aiutare le persone a capire meglio le situazioni complesse. L’emergere del social networking, reti di sensori, e grandi magazzini di imprese, e documenti governativi scientifici creano un’abbondanza d’informazioni e un universo parallelo al mondo di persone, luoghi, cose, e le loro interrelazioni.

Il volume di dati crea il potenziale per le persone a capire l’ambiente intorno a noi con una profondità e chiarezza che non era semplicemente possibile prima. Le istituzioni future si stanno combinando in punti di forza come il calcolo delle analisi, visualizzazione, social media, interazione e risolvere i problemi più difficili del mondo.

Uno non sostituisce l’altro. Abbiamo l’opportunità di utilizzare la tecnologia per superare le limitazioni, come ad esempio la nostra capacità di raccogliere ed elaborare enormi quantità di informazioni o di prendere decisioni migliori.

Allo stesso modo, possiamo usare sensori e software del modello di riconoscimento per aumentare i nostri sensi. Una delle capacità critiche del 21° secolo è la capacità di risolvere problemi complessi che sono spesso mal definiti e richiedono la conoscenza di molteplici discipline.

Le soluzioni a questi problemi richiedono agli studenti di utilizzare entrambe le capacità analitiche e creative, spesso integrando elementi matematici, scientifici, sociali, e culturali. Le esperienze di apprendimento digitali possono essere strumenti importanti per questo tipo di soluzione ai problemi complessi.

I computer a scuola più utilizzati

Quali sono i computer a scuola più utilizzati dagli studenti? Ovviamente i notebook. I portatili sono comodissimi da portare in giro, magari dentro uno zaino e si possono tranquillamente appoggiare sul banco di scuola. Le connessioni WiFi o Bluetooth permettono di poter collegare un computer ad un altro di un compagno di scuola per passarsi informazioni e testi scolastici.

Se nella scuola è presente una connessione ad Internet, le informazioni che si possono trovare in rete per i propri studi sono tantissime.

Computer a scuola

Computer a scuola

La connessione ad internet in una scuola solitamente viene offerta da un server che ha delle restrizioni. Così gli studenti possono solo navigare su siti idonei per le ricerche e per lo studio e non di certo per collegarsi ad un social network.

Nelle scuole e nelle università non è difficile inoltre trovare il sito scolastico per essere informati su tutto quello che riguarda la propria scuola o università che si frequenta. Oltre al sito, svariate comunicazioni dei docenti possono essere comunicate anche via email, soprattutto per poter divulgare anche file di testi, immagini e altri dati direttamente agli studenti.

La connessione ad internet e i computer a scuola sono diventati una risorsa importantissima per poter imparare più velocemente e per affacciarsi al mondo dell’informatica partendo già dai primi anni di scuola. Il notebook rimane quindi il computer portatile più utilizzato dagli studenti di scuole e università di tutto il mondo.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

A proposito dell'autore

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.