Saurus

Saurus è un campione inusuale dei rettiliani di tipo attacco in Raid Shadow Legends. Come per la maggior parte dei campioni inusuali generalmente non ha particolarmente senso investirci risorse ma alcune sue caratteristiche peculiari lo rendono idoneo per l’ingrato ma necessario compito del Farmer da campagna.

Saurus Raid Shadow Legends

Sebbene questo articolo sia dedicato ad un campione in particolare, le informazioni in esso contenute sono da considerarsi valide per un qualsiasi valido farmer da campagna.

A1 – Tagliavento

Attacca tutti i nemici. Molto banale ma efficace. E’ dotata di moltiplicatori di danno sufficienti a falciare tutti i campioni delle varie ondate in campagna brutale senza particolari problemi.

Saurus - A1 - Tagliavento

La sua affinità però lo rende particolarmente efficace per la fase 12-3.

A2 – Onda Pirica

Attacca tutti i nemici 2 volte. Ha un 10% di posizionare un debuff riduci guarigione del 50% per un turno. Lo piazzerà sempre sui target con HP al disotto del 40%.

Saurus Raid Shadow Legends - Onda Pirica

Ancora una volta un attacco ad area per altro davvero potente considerando la rarità di questo campione. La sua parte secondaria in grado di piazzare debuff è completamente ininfluente visto che il nostro obiettivo sarà schiantare completamente l’ondata in un colpo solo.

Statistiche di Saurus

Al contrario delle solite statistiche deprimenti generalmente offerte dai campioni inusuali Saurus dispone di un più che dignitoso attacco di base pari a 1244 punti. HP e difesa sono invece molto bassi ma nel tipo di build che andremo a costruire saranno completamente ininfluenti. Anche la sua velocità base è bassissima, tra le più basse dell’intero gioco, indipendentemente dalla rarità: questo per noi sarà un problema relativo.

Statistiche di base:

  • [HP] Punti Salute: 12.720
  • [ATT] Attacco: 1.244
  • [DIF] Difesa: 661
  • [VEL] Velocità: 83
  • [TASSO D.] Tasso Decisività: 15%
  • [DANNO D.] Danno decisività: 50%
  • [RESIST] Resistenza Debuff: 30
  • [PREC] Precisione Debuff: 0

La build infatti deve risultare solo leggermente più veloce dei campioni dell’ondata e sarà sufficiente raggiungere i 110-115 punti per partire sempre primi. Avremo bisogno di tasso D rigorosamente al 100%. Visto che il nostro obiettivo sarà la continuità e l’efficienza non potremo accettare valori inferiori.

Per quanto riguarda il danno decisivo, la sua entità dipenderà molto dall’attacco che avremo raggiunto. Considerate un valore accettabile qualcosa compreso tra i 190 e i 210 punti percentuali.

Build

Come detto dovremo dare attacco al nostro Saurus, quindi partire da una corazza ATK% sarà fondamentale. Non avremo bisogno di una velocità assurda quindi anche lo stivale dovrà essere ATK%. Per il guanto è possibile sbizzarrirsi: Danno decisivo sarebbe ideale ma se riuscite a raggiungere un valore di danno adeguato con le sottostatistiche e l’amuleto potete anche ripiegare su un guanto tasso D possibilmente altino di stelle.

Saurus - Raid Shadow Legends
SaurusRaid Shadow Legends

Cercate sempre ATK% tasso e danno nelle varie sottostatistiche dei pezzi ma non scordatevi un pizzico di velocità: Saurus parte da una vel di base estremamente bassa e almeno una trentina di punti dalle sottostatistiche dovremo ottenerli. Per quanto riguarda gli accessori scegliete un anello ATK con ATK% come sottostatistiche alzata di qualche livello.

Come dicevamo, Saurus non ha bisogno di precisione quindi optate per uno stendardo ATK, anche questo con ATK% e un minimo di velocità. Infine l’amuleto dovrà essere danno decisivo.

Set

L’obiettivo è il danno ma anche la massima resa! Sarà sufficiente raggiungere delle statistiche minime e curare le maestrie per ottenere il risultato migliore quindi non sprecate il vostro set selvaggio migliore su di lui. E’ pur sempre un farmer della campagna, ruolo fondamentale ma ci accontenteremo del minimo indispensabile: vedrete che sarà più che sufficiente.

I set ideali saranno tutti quelli in grado di aumentare l’attacco del nostro Saurus: dal più banale attacco “liscio” che rilascia il golem al set attacco divino. Non disdegnate Crudele che, oltre a 15% di attacco extra vi permetterà anche di ignorare un buon 5% della difesa. Può sembrare poco ma vi permette di risparmiare molto, molto attacco.

Anche danno decisivo e tasso decisivo saranno utili nel caso dovessimo trovare difficoltà a raggiungere valori ideali

Maestrie

Inutile dire che il percorso attacco sarà la scelta predefinita: tasso e danno decisivo extra saranno estremamente importanti. Cuor di gloria è altresì una maestria valida visto che, se tutto va bene Saurus resterà con pieni HP per tutta la partita. Anche agguato spietato sarà importante per lo stesso motivo e ciclo di violenza ci aiuterà a iniziare la terza ondata con la skill più potente pronta all’uso.

Saurus Maestrie
Saurus Maestrie

Suggerisco di chiudere con esecuzione impeccabile: 20% di danno extra potrebbe garantirvi di chiudere le tre ondate perfettamente con assoluta continuità. Consigliamo anche il ramo assistenza al solo scopo di raggiungere le tradizioni d’acciaio: se abbiamo impiegato set attacco nella build avremo un ulteriore bonus da suddetti set.

Tomi

Saurus necessita di tutti i tomi per ottenere ancora più danno dalle skill tuttavia non date assolutamente tomi di qualsiasi rarità ad un campione inusuale. Sarà sufficiente infatti pazientare un po’, controllare sempre al mercato o semplicemente aprire molte schegge verdi per trovare doppioni di Saurus e usarli come tomi.

La nostra Build

Per riuscire nell’impresa di schiantare tutte e tre le ondate in 6 secondi netti abbiamo costruito Saurus così:

  • ATK TOT: 4669
  • VEL: 114
  • Tasso Dec: 101%
  • Danno Dec: 205%

Sono stati impiegati un set crudele, un set attacco e un set danno decisivo, un anello e uno stendardo attacco e un amuleto danno decisivo. Informazioni più dettagliate a disposizione nel video sopra linkato

Considerazioni finali su Saurus

Costruire un farmer rapido per la campagna è uno dei modi più rapidi per bruciare le tappe in Raid: Shadow Legends. Alzare di livello i propri campioni per ottenere i tanto agognati polli 5 stelle è un’impresa già di suo ma lo sarà ancora di più dovendo partire da un farmer molto lento.

Dal momento che il farmer però è un ruolo determinante ma abbastanza unico (saranno molto pochi i campioni la cui build torni utile sia come farmer che per altre fasi) non consigliamo di sprecare troppi leggendari o epici per questo ruolo.

Per questo Saurus si erge a emblema di chi vuole fare molto con poco (centrando l’obiettivo perfettamente). Se volete il vostro farmer da 6 secondi e lo volete subito questo campione non vede l’ora di scendere nel campo di battaglia!

Altri video dei Bradipi Furiosi che ti potrebbero interessare:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto