Realizzazione di siti Web: Guida su come creare un sito

Se si desidera “avventurarsi” nel mondo della realizzazione di siti Web, vi suggerisco di leggere questa guida su come realizzarlo con dei semplici suggerimenti da seguire.

Realizzazione di siti Web

Realizzazione di siti Web

Prima di iniziare questa guida voglio avvertirvi che per la realizzazione di un sito Web professionale è consigliabile affidarsi a dei veri esperti del settore. Se vi serve un sito web per la vostra azienda o per creare un e-commerce (Negozio online) è meglio affidarsi ad un agenzia specializzata.

In questo caso, tra le tantissime esistenti in Italia, vi posso consigliare una web agency a Napoli www.leonardoinformatica.it che realizza siti web professionali con un esperienza del settore di ben 15 anni. Se invece volete provare a crearvi da soli il vostro primo sito web, continuate a leggere questa guida. Un utile inizio per la realizzazione di siti Web partendo da zero.

Guida realizzazione di siti Web

Creare un sito Web valido, vuol dire ottimizzarlo anche per i dispositivi mobili e che sia soprattutto funzionale. Sarà necessario scegliere una piattaforma, nota anche come CMS. In passato, la maggior parte dei siti erano creati usando solo il codice HTML, CSS e anche Flash. Linguaggi di programmazione che non tutti riescono a padroneggiare e a utilizzare fin da subito. Ecco perché molte persone pensano che la creazione di un sito Web da zero sia difficile o richieda molte capacità di codifica e progettazione.

Linguaggi di programmazione

Linguaggi di programmazione

Non è più così, i sistemi di gestione dei contenuti come i CMS ad esempio WordPress hanno reso possibile la creazione di un sito Web accessibile a chiunque. Una piattaforma di facile utilizzo per la creazione di siti Web e per la gestione dei propri contenuti online invece di utilizzare una serie di pagine HTML. Programmare da zero una pagina Web utilizzando codici scritti a mano HTML e CSS richiedono tempo, un CMS crea questi codici in automatico.

La realizzazione di siti web con un CMS ci consentirà di poter risparmiare parecchio tempo nella pubblicazione dei nostri contenuti. L’evoluzione della programmazione dei siti si è evoluta facendoci risparmiare moltissimo tempo per la pubblicazione su Internet delle nostre pagine web.

Piattaforma WordPress

Esistono molti CMS per la creare un sito e per la semplice impaginazione dei nostri contenuti. Tra questi, il CMS che vi consiglio vivamente è WordPress. È il sistema di gestione dei contenuti più popolare utilizzato dal 55% dei siti esistenti su Internet, seguito da Joomla per il 20%. l’apprendimento del codice HTML, CSS e PHP da zero può richiedere diversi mesi, ma se vuoi creare un sito web entro pochi giorni, imparare questi linguaggi di programmazione non è un’opzione praticabile.

WordPress invece, è una piattaforma molto potente, molto popolare tra gli sviluppatori di siti Web con una curva di apprendimento molto ripida che la rende un’ottima scelta per i principianti. Joomla invece, è molto simile a WordPress ma funziona meglio per i negozi online e necessita di almeno un po ‘di praticità di codice tecnico per farlo funzionare al meglio. Se per qualche motivo non vuoi costruire il tuo sito con WordPress, potrebbe interessarti Drupal o Joomla. Sono tutti CMS gratuiti da poter utilizzare.

Link WordPress footer

Realizzazione di siti Web: CMS WordPress

Per i principianti, è meglio attenersi a WordPress. È la piattaforma più semplice da utilizzare ed è abbastanza flessibile da adattarsi a tutti, dai piccoli imprenditori ai freelancer(1), fino agli artisti creativi e ai blogger. Inoltre, la maggior parte dei plugin per estendere le funzionalità e molti template sono anche loro completamente gratuiti.

Una volta che avrete creato il vostro primo sito, vi vorrei dare dei consigli sui contenuti che andrete ad inserire nel vostro sito. Se ad esempio volete creare un portale dove inserirete recensioni con video e foto di tantissimi film e serie TV, assicuratevi di inserire solo testi inediti e immagini proprie. Sono considerati come di qualità e contribuiranno alla crescita e al successo del vostro sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Nome dominio e hosting

La realizzazione di siti Web e per la loro configurazione è necessario scegliere un nome dominio e un ottimo Hosting. Se siete “approdati” in questa guida per avere un’idea su come realizzare siti Web, sapete sicuramente benissimo che cos’è un dominio e avrete anche già in mente che nome di dominio utilizzare. Se invece non avete ancora un idea chiara su quale dominio scegliere, vi consiglio la lettura di questa nostra guida sul dominio Internet e quale nome dominio scegliere.

La scelta di un buon hosting assicurerà che il tuo sito web si carichi rapidamente e che sia sempre visibile su Internet. Quando ottieni un nome di dominio, riceverai anche un account di posta elettronica personale che è molto più professionale di un generico indirizzo email come Gmail, Libero o Yahoo. Se non hai ancora scelto il tuo Hosting, posso consigliarti uno di questi:

Installare il CMS

Una volta scelto il vostro nome dominio e il vostro hosting, potete iniziare con l’installazione del vostro CMS. Un qualsiasi CMS ha bisogno di un database, se non siete pratici, potete chiedere al vostro hosting se hanno a disposizione un installatore di CMS come Softaculous. Con questo programma che di solito offrono quasi tutti i provider, potete installare facilmente il vostro CMS con pochi Click. A questo punto, non vi resta altro che personalizzare la grafica e inserire i contenuti nel vostro nuovo sito web. Ammettendo che abbiate scelto WordPress, vi posso consigliare la lettura di alcuni articoli e guide a riguardo che trattano anche l’ottimizzazione di un sito web:

Sperando che questa guida vi possa essere stata utile, per qualsiasi domanda o consiglio, potete lasciarci in questa pagina un commento, o meglio ancora, potete partecipare sul nostro forum di discussione nella sezione CMS WordPress.

Realizzazione di siti Web: Guida su come creare un sito
10 (100%) 1 vote
Condividi
  • 1
  •  
  • 1
  •  

Note   [ + ]

1. Freelancer: Termine della lingua inglese per indicare un soggetto che opera come libero professionista per diverse società o organizzazioni.