Next Car Game: Wreckfest Destruction Derby

Recensione Wreckfest, bellissimo gioco di guida in stile “Demolition derby” che a mio avviso, stavo veramente aspettando da molto tempo.

Wreckfest recensione PC

Non so quanti di voi si ricorderanno di Destruction Derby, un videogioco del lontano 1995 che era stato sviluppato dalla Reflections. Oltre che per PC, si poteva trovare anche sulla mitica prima console PlayStation e su Sega Saturn. Il demolition derby, come molti di voi sanno, è uno sport di guida e di sfida tra diverse automobili con lo scopo di distruggersi fra loro. L’ultima macchina rimasta in pista, vince. In queste gare si devono inoltre guadagnare quanti più punti possibili.

Wreckfest

Wreckfest

Chi si ricorda il divertentissimo videogioco Descruction derby del ’95 e ancora meglio Descruction Derby 2 del ’96, si sarà sicuramente divertito parecchio a distruggere macchine. Wreckfest però, non è solo questo. Non si basa solo sul distruggere macchine in un arena, ma anche su gare automobilistiche dove bisogna arrivare possibilmente primo. Se nel corso della gara si distrugge una macchina avversaria, meglio ancora. Di seguito, un video gameplay di questo gioco durante una gara:

Se come me, siete appassionati di giochi di guida e avete giocato a Dirt 4, sappiate che non è la stessa cosa. Sono due giochi dello stesso genere ma sostanzialmente molto diversi. Continuiamo questa nostra recensione su questo bellissimo gioco di guida con il suo gameplay:

Gameplay Next Car Game: Wreckfest Destruction Derby

Una volta fatto partire Wreckfest, possiamo scegliere fra varie modalità di gioco tra cui scegliere. Ovviamente, da buon appassionato di giochi di guida, la prima modalità che potevo scegliere non poteva che essere la “Carriera”. Una volta partito, mi sono ritrovato in un arena con la prima missione che consisteva nel distruggere allo scadere del tempo di almeno 5 avversari. Quindi mi sarei aspettato di partire con una mia prima “macchina standard” e invece no, con un trattorino tagliaerba! Anche gli avversari sono tutti su un tagliaerba. Di seguito, il gameplay:

Fin da subito, si intuisce che in questo gioco le modalità e le gare non sono la solita “solfa” che possiamo trovare in molti giochi di guida. Le gare sono divertenti, le automobili e gli altri mezzi che sbloccheremo con l’andare avanti del tempo si guidano e rispondono bene ai comandi. Le prime auto che utilizzeremo nelle gare, non sono un granché soprattutto in curva, ma nulla che non si possa risolvere con l’utilizzo del freno a mano.

Next Car Game Wreckfest Destruction Derby

Next Car Game: Wreckfest Destruction Derby

Per il resto delle gare e per tutte le altre auto che possiamo sbloccare durante il gioco, preferisco non anticiparvi niente per non togliervi il “gusto” di scoprirlo da soli. Vincendo le gare nella modalità carriera, guadagneremo punti esperienza che ci consentiranno di sbloccare nuove macchine sempre più potenti. Inoltre, nessuno ci impedisce di andare in “garage” per modificare a nostro piacimento le nostre automobili che avremo sbloccato.

Performance benchmark Wreckfest

Questo gioco, come avrete potuto vedere nei precedenti video, gira veramente molto bene. Mai un indecisione nel frame rate e mai un bug. Il gioco gira sempre costante a 60 FPS con tutte le impostazioni grafiche al massimo con questo hardware:

Il gioco è davvero ottimizzato bene e l’hardware elencato sopra è da attribuirsi ad una risoluzione massima su un monitor Asus 2K.

Voti

Diamo un giudizio a questo gioco in base alla grafica, al sonoro, alla giocabilità, longevità e al carisma di questo gioco.

  • Grafica: Secondo me, questo gioco ha una bellissima grafica ma non ai livelli di Dirt 4. Comunque graficamente è molto ben realizzato.
  • Sonoro: Le musiche durante le gare sono bellissime, si possono sentire anche nei menù e sono abbastanza “adrenaliniche” durante le gare. I rombi dei motori secondo me non sono quel granché e gli impatti tra le autovetture non mi convincono fino in fondo. Il sonoro è comunque piuttosto buono.
  • Giocabilità: Direi che siamo ad ottimi livelli, una caratteristiche che in un gioco di guida non può mancare.
  • Longevità: Piuttosto alta. Nessuno ci vieta di rigiocare da capo la nostra carriera. Nel gioco online, le sfide con gli amici aumentano di molto la longevità di questo titolo. Difficile stufarsi presto di questo gioco.
  • Carisma: Un gioco davvero molto bello, divertente ma con la mancanza di qualche modalità di gioco. Qualche cosa di più non avrebbe guastato.

Next Car Game: Wreckfest Destruction Derby – Le conclusioni

Wreckfest è un bellissimo gioco, molto divertente, e ve lo dice uno che di giochi di guida ne va veramente matto. Qualche modalità di gioco in più non sarebbe stata una cattiva idea ma probabilmente, gli sviluppatori aggiungeranno qualcosa in una nuova versione o in un DLC. Graficamente si poteva migliorare, anche se comunque è ad altissimi livelli. Anche il sonoro per quanto riguarda il rombo dei motori si poteva migliorare, ma non sono queste la caratteristiche principali che fanno di un gioco un buon titolo. Se cercate un gioco di guida dove non solo vi potete divertire nelle gare per vincere, ma anche nel distruggere le macchine concorrenti, Wreckfest è il gioco che state cercando, davvero molto consigliato.

Next Car Game: Wreckfest Destruction Derby
8 (80%) 1 vote
Condividi
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares