MSI GTX 1080 Ti Gaming X

Recensione MSI GTX 1080 Ti Gaming X, una delle attuali più potenti schede video che si possono trovare sul mercato con GPU Pascal.

MSI GTX 1080 Ti Gaming X
MSI GTX 1080 Ti Gaming X

Finalmente è uscita la MSI GTX 1080 Ti Gaming X, la scheda video che in assoluto, tra tutte le altre, stavo proprio aspettando. In questa recensione vedremo una delle schede video più potenti in assoluto che si possono acquistare in questo momento.

MSI GTX 1080 Ti Gaming X recensione

Questa MSI GeForce GTX 1080 Ti è basata come molti sanno sull’architettura Pascal. Ha ben 11GB di memoria video GDDR5X e la GPU è la nuova GP102-350. Dopo il rilascio della Titan X con GPU Pascal, dopo pochi mesi siamo di fronte ad una scheda grafica che offre il massimo delle prestazioni per quanto riguarda il gaming ad altissima risoluzione. Questa GTX 1080 Ti ha ben 3584 CUDA Cores, un controller di memoria a 352-bit e 11 GB di memoria video veloce a 11 Gbps GDDR5X. La larghezza di banda della memoria raggiunge un impressionante numero di 484 GB al secondo. Con questa scheda video siamo veramente orientati nel futuro, ideale per giocare ad una risoluzione di 4K ma anche oltre. Se non avete un monitor che raggiunge queste risoluzioni, tanto vale orientarsi su una GTX 1070 o una GTX 1080. Con questa scheda video installata nel nostro PC, siamo a posto per anni e con qualsiasi gioco di ultima generazione e anche futuro, non avremo problemi ad alzare le impostazioni grafiche nei giochi a livelli immaginabili. Bando alle chiacchere, iniziamo a vedere più nel dettaglio questa mostruosa scheda video di MSI in questa recensione:

Caratteristiche tecniche

Queste schede video della serie GTX 1080 Ti di MSI sono estremamente potenti ma anche molto costose. La MSI Nvidia GeForce GTX 1080 Ti ha bene o male lo stesso design e lo stesso dispositivo di raffreddamento come nella MSI GTX 1070 e MSI GTX 1080 con poche differenze estetiche. MSI riesce ad offrire un prodotto estremamente potente ma anche molto silenzioso che riesce ad operare nella media dei 70 gradi C a pieno carico di lavoro. Il dispositivo di raffreddamento è il TwinFrozr VI e le modalità di funzionamento sono tre:

Boost Clock – Base Clock – Memory Frequency

  • OC Mode: 1683 MHz / 1569 MHz / 11124 MHz
  • Gaming Mode: 1657 MHz / 1544 MHz / 11016 MHz
  • Silent Mode: 1582 MHz / 1480 MHz / 11016 MHz

L’installazione di questa scheda video è facile come per una qualsiasi altra scheda della Nvidia GeForce. Basta semplicemente inserire la scheda nel PC e basta assicurarsi che sia collegata al monitor e che naturalmente siano collegati i connettori di alimentazione (due da 8). L’alimentatore deve essere da almeno 500 Watt e ad alta efficienza ma è consigliabile utilizzarne uno un po ‘più grande come un 650 Watt o meglio ancora 750. Infine, bisogna installare i driver più recenti. Questa scheda video occupa due slot e va alloggiata collegandola ad un PCI Express 16X libero.

Specifiche tecniche:

  • Interfaccia: PCI Express x16 3.0
  • Velocità memoria video: 11124 MHz (Modalità OC) – 11016 MHz (Modalità Gaming e Silent )
  • Memoria video: 11GB GDDR5X
  • Bus: 352-bit
  • Porte: DisplayPort x 2 (Version 1.4) / HDMI x 2 (Version 2.0) / DL-DVI-D
  • Misure: 290 x 140 x 51 mm
  • Peso: 1257 g

Illuminazione a LED RGB ed estetica

MSI ha mantenuto lo stesso stile della serie “X” e “Z” con un bellissimo ed elegante sistema di raffreddamento TwinFrozr VI. Questo sistema di raffreddamento viene fornito con un controllo dell’illuminazione a LED RGB. L’illuminazione si può accenderla o spegnerla, si può scegliere tra qualsiasi colore e animazione che si preferisce via software. Il backplate è davvero molto bello con il logo del drago di casa MSI. Questa piastra, oltre a migliorare l’estetica di questa scheda video, protegge i componenti da eventuali danni causati dalla polvere o da urti accidentali. La piastra è di colore nero scuro opaco che ci da una sensazione di qualità.

Backplate
Backplate MSI GTX 1080 Ti

L’illuminazione a LED RGB illumina la scheda video in vari punti, compreso il logo del drago di MSI che possiamo vedere frontalmente sulla scheda grafica quando l’abbiamo montata e accesa. Via software possiamo scegliere svariati effetti di illuminazione e il colore a nostra scelta.

Illuminazione a LED RGB MSI
Illuminazione a LED RGB

Se vogliamo, possiamo utilizzare anche un tipo di illuminazione che cambia in sequenza il colore. Ovviamente questo tipo di illuminazione è l’ideale se possedete un case per PC con sportello laterale trasparente. Se non possedete un case da gaming di questo tipo, potete semplicemente scegliere di disattivare completamente l’illuminazione.

Attenzione:

Questa recensione è suddivisa in parti:

Risultati recensione
MSI GTX 1080 Ti Gaming X
Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui