Mass Effect: Andromeda

Pensiamo che l’Electronic Arts e Bioware abbiano tenuto tutti gli appassionati sulle spine per anni, restando in silenzio ogni volta che veniva chiesto se e quando sarebbe uscito il nuovissimo Mass Effect: Andromeda. Solo in queste ultime settimane le due case hanno finalmente annunciato l’uscita che sarà il 23 marzo. Il videogioco sarà disponibile per XBOX ONE, Playstation 4 e PC. Oggi per voi parleremo un po’ di cosa ci aspetta nel nuovissimo Mass Effect, per quanto riguarda la trama e le modalità di gioco di questo inedito fantastico titolo.

Mass Effect: Andromeda
Mass Effect: Andromeda

In questo quarto capitolo della saga possiamo dire che vengono mantenute in piena regola lo stile e le tradizioni di Mass Effect, appunto per questo, possiamo affermare che questo nuovo capitolo sarà come uno spin-off che coinvolgere anche i nuovi appassionati in una avventura senza precedenti. Il modo in cui viene narrata la storia, le decisioni dei personaggi e i dialoghi riprendono saldamente lo stile della trilogia. Di fatti per tutti quelli che non hanno mai avuto familiarità con questo Titolo, e per la prima volta stanno giocando a Mass Effect siamo convinti che riuscirà a prendervi notevolmente, più di chi magari è nostalgico e conosce il gioco dall’inizio del suo esordio. Nuovi personaggi, nuova trama, nuovi sistemi stellari da esplorare, sarà tutto totalmente diverso. Una pecca che sentiranno i nuovi giocatori, potrebbe essere quella di trovare quelle piccolezze che fanno riferimento ai titoli precedenti.

Mass Effect: Andromeda recensione PC

Il nuovissimo Mass Effect: Andromeda è ambientato circa 600 anni dopo rispetto all’ultimo Mass Effect che concluse la trilogia. In questo nuovo capitolo vedremo Rydern, accompagnato dal suo fratello gemello, desideroso di ottenere il titolo da pioniere. Il suo compito sarà quello di scoprire un pianeta che sia adatto alla vita, si partirà quindi alla ricerca di un pianeta ospitale per avviare la colonizzazione. Sin da subito il viaggio sarà molto turbolento e vedremo la nostra squadra rischiare tantissimo per salvare le astronavi dal Flagello, un’entità di energia oscura. Ma non finisce qui, i problemi si faranno più grossi quando, nei vari pianeti, si manifesteranno degli artefatti costruiti da i Relictum che renderanno impossibile la vita.


Trailer ufficiale di Mass Effect: Andromeda

Infine ci saranno i Kett che si troveranno a dover combattere contro un nemico di cui non conoscono nulla, ma che, come i nostri avventurieri faranno, vorranno scoprire da dove sia venuta fuori questa razza super intelligente e la ragione per cui vogliono impadronirsi dei pianeti. In questo lungo viaggio non ci saranno solo gli umani ma troveremo anche altre razze che sono: Gli Asari, i Turian, i Krogan e i Salarian, tutti pronti a colonizzare i nuovi pianeti inesplorati. Ci troveremo di fronte anche a un’altra specie inedita e sconosciuta, gli Angara. Questa nuova specie sin dall’inizio si schiererà dalla parte di Ryder e i suoi compagni della astronave Tempest. Già dalle prime missioni avrete 6 personaggi a disposizione che combatteranno al vostro fianco, un’altra idea dei produttori per invogliare a giocare in compagnia, utilizzando il multi player.

Gameplay

Per quanto riguarda la dinamica e lo stile di combattimento Il nuovo Mass Effect sarà come i titoli passati un Action RPG. In quest’ultimo capito l’intenzione è quella rendere l’azione sempre presente. Il gioco si sviluppa come quasi tutti i giochi del genere e cioè, la visuale è in terza persona e si avrà anche la possibilità di ingrandirla tramite mirino. Inoltre, si avrà l’abilità di saltare, ed infine, con l’uso del jetpack, sarà possibile utilizzare la schivata. Per concludere si avrà la possibilità di utilizzare dei poteri, assegnandone fino a tre per ogni rispettivo personaggio. Per quanto riguarda il vostro arsenale avrete la possibilità di scegliere fra pistole, fucili a pompa, fucili d’assalto e fucile da precisione.

Mass effect gameplay

Per quanto riguarda l’esplorazione invece avrete la possibilità di spostarvi da un pianeta a un altro, (in totale sono solamente 5 pianeti esplorabili) in alcune cittadelle che dovrete visitare per accedere alle Quest, infine ci sarà il nucleo centrale, denominato Nexus dove potrete gestire le missioni per Andromeda. Ogni pianeta sarà provvisto di una mappa molto estesa, qui voi potrete muovervi da una zona a un’altra a piedi o con dei Nomad che gli appassionati ricorderanno nei vecchi capitoli, ovvero dei veicoli utilizzati dai Pionieri per muoversi nei territori insidiosi.

Personalizzazione propria dell’avatar

L’avatar avrà la possibilità di migliorarsi questa volta attraverso le abilità che in totale sono 36. In questo modo gli sviluppatori credono che il giocatore sarà notevolmente più coinvolto nella storia. Queste abilità possono essere potenziate sino a 6 gradi senza bisogno di particolari requisiti. A seconda di come utilizzerete i punti d’abilità guadagnati in battaglia, avrete la possibilità di sbloccare dei profili inediti che potrete anche potenziare.

Avatar

Multiplayer

Nel nuovo Mass Effect: Andromeda sarà possibile giocare con delle squadre di combattimento e potrete mandarle a compiere delle missioni recuperando un ricco bottino quale equipaggiamento e minerali che potrete utilizzare in single player per l’artigianato. Alcune delle missioni che prendono il nome di “missioni Apex” si potranno giocare in co-op fino a un massimo di 4 giocatori. La modalità Multiplayer sarà tutt’altra cosa rispetto alla modalità campagna singolo. Qui avrete la possibilità di scegliere fra alcuni personaggi già configurati che dovrete unicamente potenziare nel campo di battaglia.

Multiplayer

In questa modalità avrete a disposizione 5 mappe diverse fra di loro pronte per essere esplorate. Lo stile di combattimento sarà in modalità orda, con sette ondate con livelli di difficoltà sempre maggiori. Il tutto sarà poi costituito da Quest secondarie come il recupero di informazioni e la gestione dei punti di controllo. Qui di seguito troverete i requisiti minimi e consigliati di sistema:

Requisiti Minimi di sistema

  • Processore: Intel Core i5 3570 o AMD FX-6350
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GTX 660 2 GB o AMD Radeon 7850 2 GB
  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1 64-bit, Windows 8.1, Windows 10
  • Hard Disk: Almeno 55 GB di spazio libero su disco

Requisiti Consigliati di sistema

  • Processore: Intel Core i7-4790 o AMD FX-8350
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GTX 1060 3 GB o AMD RX 480 4 GB

Mass Effect: Andromeda recensione PC Conclusioni

Mass Effect: Andromeda è un gioco vastissimo che è capace di tenervi incollati allo schermo per centinaia di ore. Un gioco ricco di quest e di avventure fantascientifiche con un sistema di combattimento davvero divertente. Che altro dire su Mass Effect: Andromeda? Un ottimo gioco action RPG molto longevo e davvero molto consigliato a tutti gli appassionati di questo genere di giochi.

Gioco disponibile su Origin

Mass Effect: Andromeda
Vota

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui