Macchina del tempo e teorie viaggi nel tempo

Esiste la macchina del tempo? Quali sono le teorie più verosimili per i viaggi nel tempo? Cerchiamo di dare una risposta a queste domande con una serie di teorie.

Macchina del tempo e teorie viaggi nel tempo. Sono stati ritrovati antichi reperti in passato che di “antico” hanno veramente poco. Questi ritrovamenti hanno fatto letteralmente girare la testa ai ricercatori e agli scienziati. Vi faccio degli esempi; sono stati ritrovati tubi di ferro risalenti a 150 mila anni fa, un ingranaggio di una macchina per l’astrologia di oltre 2000 anni fa, sfere metalliche con incisioni di circa 2,8 milioni di anni fa, e il ritrovamento più incredibile: Un martello di oltre 100 milioni di anni fa.

Martello di oltre 100 milioni di anni fa
Martello di oltre 100 milioni di anni fa

Oltre a questi ritrovamenti, ne sono stati fatti tantissimi altri, alcuni, si possono vedere in alcuni musei del mondo, altri, sono ancora sotto la lente di ingrandimento degli scienziati. Un esempio di ritrovamento veramente sconvolgente è di una candela per l’accensione di un motore ritrovato in un sito archeologico. Questo dispositivo, che è in tutto e per tutto una vera e propria candela come quella di un motorino, è stato datata a circa 500 mila anni fa.

Ingranaggio in un museo risalente alla preistoria
Ingranaggio in un museo risalente alla preistoria

Questi ritrovamenti sono assolutamente veri e continuano ancora oggi, dopo parecchi anni dai loro ritrovamenti a far “scervellare” gli scienziati. Alcuni sostengono che con il passare di milioni di anni alcuni elementi si sono combinati formando degli oggetti che assomigliano a quelli moderni che conosciamo. Questa teoria può essere valida ad esempio sul ritrovamento di alcune sfere metalliche con incisioni, ma la teoria salta completamente davanti a ritrovamenti incredibili come quello del martello di oltre 100 milioni di anni fa e ad esempio al ritrovamento della candela per accendere i motori.

Teorie viaggi nel tempo

Albert Einstein
Albert Einstein

Quando mancano spiegazioni logiche, è inevitabile che si debba ricorrere a teorie e a spiegazioni che possono risultare incredibili. Secondo Albert Einstein, non abbiamo una vera e chiara comprensione dello spazio e del tempo. Secondo lui, i viaggi nel tempo un giorno saranno possibili. Einstein sosteneva che sarebbe possibile viaggiare nel tempo ma solo dal presente al passato. Da qui, la teoria che questi ritrovamenti inspiegabili di oggetti “fuori posto” dal tempo altro non sono che oggetti che abbiamo lasciato noi stessi viaggiando nel passato. Un esempio di ritrovamento fuori dal tempo è sicuramente quello di orme di stivali e orme di gomme di veicoli ritrovati in siti archeologici datati milioni di anni fa. Probabilmente, in futuro riusciremo a viaggiare a ritroso nel tempo anche di milioni di milioni di anni. Da qui sorge spontanea una domanda; se siamo noi stessi a lasciare queste tracce, come è possibile dato che ancora oggi non esiste una macchina del tempo? Ci sono alcune cose che dobbiamo sapere su questo argomento:

Esiste la macchina del tempo?

Esistono moltissime informazioni che si possono trovare su internet dove si afferma che alcuni presunti scienziati abbiano già inventato una macchina del tempo. Però, oltre a queste informazioni provenienti da parecchi siti, non ci sono prove certe che una macchina del tempo sia effettivamente già stata inventata e realizzata. Altre informazioni che si possono trovare in rete, affermano che la realizzazione di una presunta macchina del tempo sia già stata progettata nel 2003 ma per poterla ritenere “pronta“, tra collaudi e perfezionamenti potrebbero passare almeno 30 anni per poterla utilizzare.

Macchina del tempo realizzata in Iran
Macchina del tempo realizzata in Iran

Questa sembra essere la notizia più verosimile. Ma a questo punto, anche ammettendo che un giorno sia possibile viaggiare nel tempo, come funzionerebbe? Cosa succederebbe se tornando indietro nel tempo cambiamo qualcosa nel normale svolgimento della storia dell’uomo come la conosciamo? Per rispondere a queste domande, possiamo solo trarre delle teorie che si ritengono le più plausibili:

Altre teorie dei viaggi nel tempo

Ammettiamo che possiamo utilizzare una macchina del tempo a nostro piacimento e ammettiamo di trovarci davanti ad un tavolo con su un bicchiere. Secondo molti film e serie TV di fantascienza, se torniamo indietro nel tempo di 10 minuti, prendiamo il bicchiere e ritorniamo nel nostro tempo (10 minuti nel futuro, cioè il presente) il bicchiere sul nostro tavolo non lo troveremo più. Secondo la teoria di molti e secondo la teoria di alcuni scienziati le cose non stanno così.

Viaggiare nel tempo: Voyager

Tornando indietro nel tempo, anche se solo per 10 minuti, non saremo nella nostra linea temporale ma su un altra “alternativa”. Ci ritroveremo quindi, secondo l’esempio, a ritrovarci il bicchiere sul tavolo e ad avercene in mano un’altro bicchiere esattamente identico. Facciamo un esempio un po ‘, come dire, “macabro”. Ammettiamo di tornare indietro nel tempo e per qualche sventurato evento per colpa nostra muore un genitore di un nostro amico prima del suo concepimento.

Macchina del tempo La DeLorean in ritorno al futuro
Macchina del tempo: La DeLorean

Tornando nel nostro tempo, non succederà come in alcuni film di fantascienza che il nostro amico non è mai esistito e non ci ricorderemo di lui. Semplicemente sarà ancora lì, vivo e vegeto ma non ci sarà più nella linea temporale alternativa.

Conclusioni e ultime domande a cui dare una risposta

Dopo aver letto le teorie che riguardano i viaggi nel tempo, sicuramente vi starete facendo delle domande perché qualcosa non vi torna. Una domanda che sicuramente vi state ponendo riguarda gli oggetti fuori tempo di cui abbiamo parlato inizialmente in questo articolo di cui ci ricolleghiamo. Se prendiamo l’esempio del ritrovamento del martello di 100 milioni di anni fa, quando siamo tornati indietro nel tempo se ancora una macchina del tempo non è stata inventata? La risposta potrebbe essere appunto la teoria delle linee temporali alternative.

Linea temporale alternativa
Linea temporale alternativa

Probabilmente, noi stessi in questo momento non stiamo vivendo nella linea temporale che pensiamo sia quella “originale”. Potremmo essere noi nel passato e potrebbero sicuramente esistere anche un numero infinito di linee temporali che in questo momento sono in un futuro ben più lontano di quello che pensiamo. Probabilmente una linea temporale ammettiamo anche di qualche migliaio di anni più avanti della nostra, ha già utilizzato da moltissimi anni una loro macchina del tempo.

Nel futuro saremo alieni?

In futuro saremo Alieni

Un altra teoria molto interessante sui viaggi del tempo comprende anche i presunti avvistamenti di UFO e di alieni. Alcuni, suppongono che altro non sono che noi stessi che siamo tornati indietro di migliaia di anni dal futuro. Un alieno, per come lo immaginiamo, potrebbe essere una nostra creazione o noi stessi che ci siamo evoluti nei millenni. Una teoria molto interessante ma molto difficile da credere. Se veramente le cose stanno così, vuol dire che veramente nell’universo non esistono gli alieni come li abbiamo sempre immaginati noi, anzi, siamo stessi noi gli alieni diventandolo in futuro come risultato della nostra evoluzione?

Articoli correlati

Potrebbe interessarti questo articolo sulla tecnologia aliena davvero molto interessante e che in “qualche modo”, si collega a questo stesso articolo. Oppure, se ti interessa lo spazio, abbiamo un bel articolo sulla sonda spaziale Juno e un’altro molto interessante dal titolo: NASA: Drone elicottero nella prossima missione su Marte.

Macchina del tempo e teorie viaggi nel tempo
10 (100%) 1 vote

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d’informatica e internet in genere.