Apprendere giocando

apprendimento-basato-sul-giocoApprendere giocando: L’apprendimento basato sul gioco incarna molte qualità d’impegno digitale e può servire come un nuovo modello che si concentra meno sul contenuto e più sulla progettazione di esperienze per stimolare modi innovativi di pensare, di risolvere problemi, e di collaborazione. I giochi sono altamente interattivi; essi sono costruiti dagli utenti, sia individualmente o in comunità distribuite. Con i giochi, la conoscenza non è presentata al discente, ma si pone attraverso l’attività.

Inoltre, i giochi possono essere più di una attività di apprendimento: essi possono fornire una conoscenza del processo di apprendimento. Le nuove tecnologie possono catturare complesse interazioni umane per i feedback e la valutazione.

Apprendere giocando: Giochi per imparare

Un esempio che unisce le tecnologie di gioco con l’intelligenza artificiale è l’isola di cristallo, un mistero della scienza in cui gli studenti cercano di trovare la fonte di una malattia infettiva che ha un team di ricerca in una stanza su una remota isola.

Leggi anche:
Computer a scuola

Nel ruolo di agenti sul campo medico, gli studenti studiano la malattia, la manipolazione di oggetti virtuali, test potenziali di fonti di trasmissione con attrezzature di laboratorio, intervistando scienziati, e con l’utilizzo di altre risorse.

Gli studenti scoprono dettagli sulla diffusione dell’infezione, testano potenziali fonti di trasmissione della malattia, la registrazione di un programma di diagnosi e trattamento, e presentano i risultati al capo infermiera. Il sistema è in grado di fornire agli studenti un approccio di suggerimento in grado di offrire una guida completa da “maghi”.

Una ricerca coerente con altre ricerche dimostrano che gli studenti che ricevono una guida di risoluzione dei problemi durante l’apprendimento basato sull’indagine, raggiungono risultati di apprendimento migliori rispetto agli studenti che ricevono una minima o nessuna guida.

Gli ambienti di apprendimento basati su giochi intelligenti, come la Crystal Island usano entrambi i sistemi di tutoring intelligenti e tecnologie narrative intelligenti per creare esperienze di apprendimento personalizzati.

I psicometristi stanno lavorando con i game designer su giochi e test dinamici per valutare l’intelligenza, cioè la capacità di pensare in modo logico e applicare il ragionamento in situazioni nuove. Si può diventare più intelligenti affrontando sempre nuove sfide in modi nuovi.

Il gioco di apprendimento e le simulazioni sono quindi non solo coinvolgenti; sono importanti perché la pratica aiuta a sviluppare competenze. Combinazione di ambienti vivi e virtuali possono accelerare l’apprendimento.

Giochi per imparare

Apprendere giocando è probabilmente il sogno di moltissimi studenti di scuole e università. Esistono moltissimi giochi e videogiochi educativi per poter imparare. I giochi e le attività divertenti sono una parte vitale dell’insegnamento. Ad esempio, i più utilizzati sono quelli per imparare una lingua straniera.

I giochi animano una lezione e fanno in modo che gli studenti lascino l’aula dopo aver imparato qualcosa. I giochi possono essere utilizzati anche durante una lezione per dare agli studenti una pausa quando si sta affrontando un argomento difficile.

Ci sono letteralmente centinaia, probabilmente migliaia di giochi che si possono fare con i studenti, non solo facendoli giocare ai classici videogiochi. Esistono anche moltissime lezioni dove si può imparare a programmare giocando. L’apprendimento online ha fatto molta strada negli ultimi anni.

Ci sono corsi interattivi, tonnellate di esercitazioni online e metodi per esercitarti con la programmazione utilizzando i giochi. Anche se un gioco da solo probabilmente non insegnerà tutto su ciò che bisogna sapere sulla programmazione, può essere un per mettere in pratica le abilità che si stanno imparando. Rende la pratica divertente.

I giochi educativi sono progettati per dare un valore educativo. Tutti i tipi di giochi possono essere utilizzati in un ambiente educativo. I giochi educativi sono giochi progettati per aiutare le persone a conoscere determinati argomenti, espandere concetti, rinforzare lo sviluppo, comprendere un evento storico o cultura, o assisterli nell’apprendimento di un’abilità mentre giocano.

Un gioco educativo è progettato per insegnare un argomento specifico e per insegnare un’abilità. Gli educatori, i governi e i genitori si rendono conto dell’esigenza psicologica e dei benefici dei giochi sull’apprendimento, questo strumento educativo è diventato mainstream.

I giochi interattivi ci insegnano obiettivi, regole, adattamenti, interazioni e a risolvere problemi.

Un’altro articolo che ti potrebbe interessare: Intel Haswell: Processori di quarta generazione.

A proposito dell'autore

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.