Ecommerce: Come ottenere traffico con i contenuti

La stragrande maggioranza degli acquisti che le persone fanno online inizia da una semplice ricerca su Google. Se vogliamo ottenere più traffico verso il nostro Ecommerce, questa guida può esserti davvero molto utile per ottenere traffico verso il nostro e-commerce con una strategia che riguarda i contenuti.

Come ottenere traffico verso il nostro Ecommerce

Se per ottenere traffico verso il nostro Ecommerce stiamo utilizzando sistemi come pubblicità a pagamento sui social o altri metodi, non è detto che otterremo il massimo dei risultati in termini di traffico. Il nostro sito dovrebbe essere ottimizzato al meglio per comparire nei primissimi posti dei risultati dei motori di ricerca. L’ottimizzazione sui motori di ricerca è un discorso lungo, ci vogliono molti articoli da leggere per informarsi al meglio su come ottimizzare un Ecommerce.

Ecommerce - Come ottenere traffico con i contenuti
EcommerceCome ottenere traffico con i contenuti

Per farlo, vi consiglio di leggere questa guida SEO per e-commerce molto completa che vi spiegherà alcune tecniche molto utili per ottenere maggior traffico dai motori di ricerca. La pratica di utilizzare la SEO per aiutare una pagina web a posizionarsi più in alto sui motori di ricerca può generare più traffico organico verso un sito web. La SEO per l’e-commerce consiste nell’avere pagine di prodotti specifici in alto nei motori di ricerca, con conseguente traffico più organico.

Per generare più traffico organico, bisogna necessariamente posizionarsi nei primi posti dei risultati delle ricerche ed è qui che entra in gioco la SEO per il nostro ecommerce. La SEO per l’ecommerce aiuta in modo specifico i negozi online ad aumentare il traffico organico verso le pagine dei prodotti. Vediamo quali sono le migliori strategie per assicurarci di ottenere il massimo dai contenuti del nostro e-commerce.

Come sviluppare una strategia

Le persone sui motori di ricerca cercano informazioni, un’opportunità per il tuo ecommerce di classificarsi nelle Serp e costruire la consapevolezza del marchio se riesci a fornire quante più informazioni possibili. Quando si sviluppa una strategia per i contenuti, bisogna avere ben chiaro in mente che tipo di contenuto vogliamo sviluppare, gli argomenti da trattare e come arrivare al nostro scopo.

Iniziamo delineando gli obiettivi per il contenuto con un percorso chiaro su quali contenuti è necessario creare per il nostro pubblico e come segmentarli in base all’intento e al percorso di acquisto. Una volta che abbiamo gettato le nostre basi per una strategia di contenuti, è il momento di trovare le importantissime parole chiavi che bisogna utilizzare per i nostri contenuti.

Per la ricerca di parole chiave per il nostro e-commerce, la maggior parte delle persone commette il grosso errore di andare troppo di fretta. Si è tentati di creare contenuti per una o più parole chiavi che possono risultare molto competitive.

Quando si analizzano le SERP, bisogna dedurre quali siano le parole chiavi utilizzate dalla maggior parte delle persone che fanno clic sugli annunci di Google Shopping o sui competitor che vendono i nostri stessi prodotti online.

Per ottenere più traffico organico, abbiamo bisogno di più di semplici parole chiave basate sul prodotto. Dobbiamo indirizzare le persone che stanno cercando informazioni e prodotti nella nostra stessa nicchia.

Per le parole chiave, il nostro obiettivo deve essere di realizzare contenuti con parole chiavi a coda lunga che interessano la nostra nicchia. Gli argomenti devono essere incentrati su attività, suggerimenti o contenuti per gli appassionati del nostro settore.

Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, da una classifica a un elenco dei migliori prodotti che possiamo offrire. L’obiettivo è quello di essere i primi nei risultati di una determinata ricerca di qualsiasi cosa relativa ai nostri prodotti.

Altri articoli e guide che ti potrebbero interessare:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto