DJI Phantom: Recensione droni professionali

Il DJI Phantom è attualmente il miglior drone sul mercato, ma con il crescente numero di modelli Phantom, è molto difficile scegliere quale acquistare. In questa recensione, daremo uno sguardo ai vari modelli della serie Phantom.

La serie di droni Dji Phantom

Phantom 3 Standard

Il Phantom 3 Standard è il modello più economico con un prezzo di 599 Euro è ideale per le persone con un budget limitato. È stato originariamente rilasciato pochi mesi dopo il Phantom 3 Professional e l’Advanced come un Phantom più conveniente che non ha tutte le caratteristiche costose del Phantom 3 Advanced e Professional.

La prima cosa che si nota è che non fa video a 4K, ma li fa a 2.7K, che è abbastanza buono.

DJI Phantom 3 Standard

Phantom 3 Standard

Utilizza anche un meno costoso sensore Panasonic per l’immagine al posto del sensore Exmor R di Sony, ma la maggior parte delle persone non avrebbero notato la differenza nella qualità delle immagini. Un’altra caratteristica che manca al Phantom 3 Standard è il sistema di posizionamento di flusso di visione ottica.

Questo potrebbe non sembrare una caratteristica necessaria (e non lo è), ma è una delle poche cose che rende il Phantom 3 molto meglio di quelli dei concorrenti. Un fatto molto meno evidente sul Phantom 3 Standard è che usa un design molto più semplice di controllo rispetto agli altri tre modelli. Il suo è in realtà un disegno preso in prestito dal vecchio Phantom 2.

Questo significa che non ha tutti i controlli dedicati; registrazione video, la riproduzione di video e non ha pulsanti personalizzati sul retro. Potrebbe sembrare che ci sia poco nel Phantom 3 Standard, ma bisogna ricordare che costa meno della metà del prezzo del Phantom 3 Professional.

PHantom 3 4K

Il PHantom 3 4K non è il migliore tra i Phantom 3 che si può comprare. Ha tutte le caratteristiche del Phantom 3 Standard, ma ha anche la registrazione video a 4K che viene fornito con un controller molto più avanzato (iPad). E ‘stato rilasciato all’inizio del 2016 come il Phantom più economico in grado di registrare a 4k.

E ‘disponibile al prezzo di 659 Euro che è il più conveniente tra i droni a 4K che si possono acquistare.

DJI Phantom 3 4k

Phantom 3 4k

Con tutte le caratteristiche più popolari degli altri due più costosi Phantom 3 ma ad un prezzo migliore.

Phantom 3 Advanced

Per 700 Euro, il Phantom 3 Advanced ha tutte le caratteristiche del Phantom 3 4K ma con un alta qualità di streaming, affidabilità, e i video del Phantom 3 Advanced sono molto meglio del Phantom 3 4k. La ragione principale di questo è perché il Phantom 3 Advanced utilizza una tecnologia chiamata Lightbridge che viene utilizzata per ottenere un segnale video e di controllo molto più affidabile. Lightbridge consentirà al Phantom 3 Advanced di viaggiare fino a 5 kilometri di distanza.

Dji Phantom 3 Advanced

Phantom 3 Advanced

In altre parole, si può viaggiare più di 4,1 volte più lontano rispetto al Phantom 3 4K e 5 volte più lontano rispetto alla Phantom 3 Standard. Un’altra cosa che rende il Phantom 3 Advanced più affidabile rispetto agli altri Phantom è il modulo GPS che collega i satelliti americani e russi allo stesso tempo.

Questo raddoppia sostanzialmente la quantità dei satelliti dove è possibile connettersi a che renderà il segnale GPS circa 2 volte più affidabile.

Phantom 3 Professional

Come il Phantom 3 Advanced, il Phantom 3 Professional utilizza Lightbridge, ha un miglior GPS, il segnale video è a 720p di qualità superiore, video in 4K. L’unica altra differenza viene fornita è un caricabatterie da 100W più grande che carica in meno di un’ora, rispetto a un’ora e venti minuti degli altri modelli.

Il Phantom 3 Professional è attualmente in commercio a circa 1000 Euro, che è un prezzo non per tutti per acquistare un drone.

DJI Phantom 3 4k

Phantom 3 4k

Il Phantom 3 Professional è noto per essere senza dubbio il migliore drone che si possa acquistare. E ‘facile da trasportare, affidabile e facile da riparare.

Caratteristiche DJI Phantom 3 Professional

  • Peso (batteria e eliche incluse): 1280 grammi
  • Diametro (eliche incluse): 590 mm
  • Velocità massima di salita: 5 m/s (18 km/h)
  • Velocità massima di discesa: 3 m/s (11 km/h)
  • Precisione di Volo: Verticale: +/- 10 cm; Orizzontale: +/- 1 m
  • Velocità massima: 16 m/s (57,6 km/h)(modalità ATTI, assenza di vento)
  • Altitudine massima: 6000 m
  • Temperatura di funzionamento: da 0 a 40°C
  • Modalità GPS: GPS/GLONASS
  • Camera: 4k
  • Sensore: Sony EXMOR 1/2.3” da 12.4 Mpixels effettivi
  • Obiettivo: FOV 94° 20 mm (formato 35 mm) f/2.8, messa a fuoco a infinito
  • Range ISO: 100-3200 (video) 100-1600 (foto)
  • Velocità otturatore: 8s – 1/8000s
  • Dimensione massima immagine: 4000 x 3000

Modalità Foto

  • Scatto singolo
  • Scatto a raffica (3/5/7 scatti)
  • Auto Exposure Bracketing (AEB) 3/5
  • Bracketed Frames at 0.7EV Bias
  • Intervallo di tempo

Modalità registrazione video

  • UHD: 4096 x 2160p 24/25 fps, 3840 x 2160p 24/24/30 fps
  • FHD: 1920 x 1080p 24/25/30/48/50/60 fps
  • HD: 1280 x 720p 24/25/30/48/50/60

Altre caratteristiche

  • Micro SD (Class 10 o UHS-1 richiesta): Massimo 64 GB
  • Bitrate video massimo: 60 Mbps
  • Temperatura di funzionamento: da 0 a 40°C
  • Gimbal: 3-assi (beccheggio, rollio, imbardata)
  • Controllo Gimbal: da -90° a +30°
  • Stabilizzazione: 3-assi (beccheggio, rollio, imbardata)
  • Velocità massima: Meno di 8 m/s(28,8 Km/h) (2 metri di altezza)
  • Intervallo di altitudine: 30 cm – 300 cm
  • Intervallo di funzionamento: 30 cm – 300 cm
  • Frequenza di funzionamento: 2.400 Ghz – 2.483 Ghz
  • Portata massima: 2000 m (senza ostacoli)
  • Porta uscita video: USB
  • Temperatura di funzionamento: da 0° a 40°C
  • Batteria: 6000 mAh LiPo 2S
  • Supporto per dispositivi mobili: Per tablet e smartphone
  • Sensibilità ricezione (1%PER): -101 dBm ± 2 dBm
  • Alimentazione: 1,2 A – 7,4 V
  • Tensione di uscita: 17,4 V
  • Potenza nominale: 500-700m
  • Potenza di trasmissione: 100 W
  • Capacità: 4480 mAh
  • Tensione: 15.2 V
  • Tipo: LiPo 4S
  • Potenza: 68Wh
  • Peso: 365 g
  • Massimo tempo di volo: 23 minuti
  • Temperatura di funzionamento: da -10° a 40°C
  • Potenza massima di caricamento: 100 W
  • App Mobile: DJI Pilot
  • EIRP: 100mW
  • Frequenza Live View: 2,4Ghz ISM
  • Qualità video live view: 720P – 30fps (Dipende dalle condizioni ambientali e dal dispositivo mobile)
  • Latenza: 220ms (Dipende dalle condizioni ambientali e dal dispositivo mobile)

Phantom 4

E ‘un drone davvero impressionante. Sono stati in grado di aggiungere ulteriori telecamere, processori, e di utilizzare materiali di qualità superiore come il magnesio al posto dell’alluminio ma costa circa 1.400 Euro. La qualità della riproduzione video è migliorata anche se una persona poco esperta potrebbe non notare la differenza tra la qualità del Phantom 3 in confronto del Phantom 4.

Ci sono due caratteristiche sottovalutate nel Phantom 4; La prima è la modalità Sport con cui può volare super-veloce, pur rimanendo più stabile rispetto al Phantom 3.

Phantom 4

Phantom 4

L’altra ottima caratteristica è il nuovo design dell’elica. Inoltre, gli aggiornamenti software in futuro stanno per renderlo ancora migliore. Se non si hanno 1.400 Euro per acquistarlo, il Phantom 3 è ancora uno dei migliori droni che si possono acquistare.

Droni DJI Phantom prezzo e conclusioni

Nessuno dei modelli Phantom 3 sono una cattiva scelta, ma alcuni potrebbero essere migliori per le vostre esigenze di altri, quindi, si dovrebbe pensare a come userete il Phantom 3 prima di acquistarne uno.

Altri articoli e recensioni:

A proposito dell'autore

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.