Cos’è il digital signage ed i suoi utilizzi

Il digital signage si presenta come una soluzione innovativa nel mondo della comunicazione audiovisiva e multimediale, in grado di rendere quest’ultima alla portata di tutti. Meglio conosciuta come segnaletica digitale, i contenuti vengono mostrati attraverso schermi elettronici o videoproiettori, offrendo la possibilità di interagire. Ma entriamo nei dettagli e scopriamo assieme cos’è e i suoi utilizzi.

Digital signage: Che cos'è e come funziona

Digital signage

Cos’è il digital signage

Il digital signage è una forma di comunicazione di prossimità basata sulla diffusione di contenuti multimediali e messaggi in formato digitale, su schermi elettronici, in spazi sia pubblici che privati. In grado di fornire contenuti dinamici e programmabili temporalmente, consente di risparmiare dal punto di vista dei costi e delle risorse necessarie per la comunicazione. Si presenta, quindi, come un software in grado di fornire una soluzione completa per attività promozionali e propagazione di contenuti multimediali tramite diffusione visiva. I punti di forza del digital signage sono la semplicità di gestione, la flessibilità e la capacità di personalizzare i contenuti in ogni dettaglio.

Utilizzi del digital signage

Come già detto, il digital signage è estremamente versatile e per questo motivo può essere usato in vari modi. In particolare può essere utilizzato con i seguenti scopi:

  • Informativo: offre la possibilità di fornire in modo testuale o con video, informazioni sui voli, ma anche sul meteo e informazioni di vario genere come tempi di attesa per il prossimo treno o autobus, orario delle lezioni di una palestra o una scuola, programma di un evento, code ad uno sportello o addirittura annunci di lavoro.
  • Promozionale: il digital signage si presenta come la soluzione giusta per proporre ad esempio sconti, saldi e offerte di vario genere. In parole povere aiuta a fare pubblicità in modo facile, veloce e immediato, catturando l’attenzione di clienti attuali e potenziali.
  • Educativo: sempre più istituti e aziende decidono di utilizzare il digital signage per programmare video corsi o conferenze e lezioni di ogni genere.
  • Persuasivo: grazie al digital signage è possibile orientare il cliente tra le varie aree, ad esempio, di un centro commerciale. In questo modo si riesce ad aumentare il tempo di permanenza di un cliente o quantomeno influenzarne il processo di acquisto.

Conclusioni digital signage

Per molti il digital signage è semplicemente la pubblicità che passa nei televisori dei centri commerciali. In particolare viene concepita come la versione digitale della pubblicità cartacea. Il digital signage, però, è molto di più e offre la possibilità di dialogare in modo diretto con il consumatore. Che si tratti di pubblicità parlanti, piuttosto che interattive, o rivolte direttamente ad un determinato individuo, è in grado di guidare il consumatore nella sua decisione d’acquisto. Il digital signage, inoltre, non è solo pubblicità. Oltreoceano, ad esempio, viene sempre più utilizzato in altri settori come il ristorante per effettuare gli ordini, mentre si fa benzina o addirittura come sistema di pagamento. A questo punto è chiaro come il digital signage si presenti come un sistema di comunicazione davvero innovativo, flessibile e semplice. Non si tratta solamente di pubblicità, ma di un modo innovativo di comunicare e trasmettere informazioni.

Altri articoli che riguardano la tecnologia

Altri articoli che riguardano la tecnologia che ti potrebbero interessare:

Cos’è il digital signage ed i suoi utilizzi
Vota questo articolo
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •