Come velocizzare al massimo Windows 10

Guida su come velocizzare al massimo Windows 10. Sistema operativo che è senza dubbio il più installato al mondo ma può risultare lento per molti utenti.

Alcuni lo amano e lo preferiscono rispetto alle sue versioni meno recenti mentre altri lo odiano e non hanno apprezzato il cambiamento. Una cosa però è certa; se il vostro computer è vecchio oppure volete sapere come velocizzare al massimo Windows 10, questo articolo può mostrarvi come fare in pochi ma semplici passaggi.

Per poter ottimizzare al massimo il vostro computer renderlo veloce ma soprattutto mantenerlo in ottimo stato per i prossimi anni, si possono seguire alcune procedure che possono essere utili per qualsiasi tipo di utente. Questa guida, anche se focalizzata su windows 10, può essere seguita anche su un sistema operativo come Windows 8 oppure Windows 7.

Come velocizzare al massimo Windows 10: Le impostazioni

Come primo passaggio andremo a per velocizzare Windows 10 andremo a modificare direttamente delle impostazioni del nostro sistema operativo. Rechiamoci su start > impostazioni e clicchiamo nel tab “sistema” e clicchiamo su “archiviazione”. Qui troveremo un pulsante molto comodo; ovvero il sensore di memoria.

Come velocizzare al massimo Windows 10: Sensore memoria Windows 10

Sensore memoria Windows 10

Attivando questa spunta, permetteremo al nostro windows 10 di cancellare i file temporanei o comunque i file che non ci servono per ottimizzare la memoria del nostro disco fisso. Non solo potete attivare questa spunta ma potete anche andare su “cambia il modo in cui viene liberato lo spazio” e pulire immediatamente alcuni file temporanei.

Disinstallare le applicazioni e i programmi che non ci servono

Clicchiamo ancora nel simbolo delle impostazioni per tornare nel menu principale (Impostazioni) e ora clicchiamo su “app”. Andiamo su “App e funzionalità” dove troveremo tutti i programmi che sono installati all’interno del nostro computer. Windows 10 offre una funzionalità forse scontata ma fondamentale; la possibilità di disinstallare tutti i programmi che non si utilizzano.

App e funzionalià Windows 10

App e funzionalià Windows 10

Alcuni programmi, sono addirittura preinstallati da Windows 10, quindi, sicuramente troverete qualcosa da disinstallare. Per farlo, basterà cliccare sopra il nome del nostro programma. Clicchiamo su “Disinstalla” e poi ancora “Disinstalla”. Meglio cancellare programmi che non utilizziamo senza eliminare ovviamente quelli fondamentali.

Capita spesso che però, l’eliminazione dei programmi installati non sia “profonda” e che quindi rimangano file inutili dopo la disinstallazione. Se volete fare una bella pulizia, vi consiglio di installare il programma CCleaner.

Mappe offline di Windows 10

Sempre cliccando su Start e poi su “Impostazioni”, andiamo su “Mappe offline”. Da questa finestra possiamo eliminare tutte le mappe dal computer ma soprattutto possiamo disattivare gli aggiornamenti automatici delle mappe.

Mappe offline Windows 10

Mappe offline Windows 10

Questo ci permette di risparmiare non solo sulla connessione ad Internet ma anche sulla batteria nel caso utilizziamo un notebook. Ovviamente, risparmieremo anche in spazio che viene occupato inutilmente sul nostro hard disk o SSD.

App in background

Sempre nelle impostazioni, clicchiamo su “Privacy” e scorriamo verso il basso nel menù a sinistra. Clicchiamo su “App in background” e disattiviamo le applicazioni in background che non ci interessano. Si può anche semplicemente e togliere la spunta in alto per disattivare tutte le App in background.

App in background Windows 10

App in background Windows 10

Disattivando le app in background sarà molto utile per velocizzare il computer. Inoltre, nel caso utilizziamo un notebook, risparmieremo molto sulla batteria.

App di avvio di Windows 10

Sempre in “Impostazioni”, clicchiamo su “App” e poi su “Avvio”. Qui troveremo tutti i programmi che si avviano automaticamente quando Windows 10 viene avviato. Da questa finestra possiamo disattivare tutti i programmi che non utilizziamo o che non ci interessano. Dobbiamo però fare attenzione a non disattivare i programmi importanti come l’antivirus.

App di avvio Windows 10

App di avvio Windows 10

Una volta disattivate le app di avvio di Windows 10 è consigliabile fare un riavvio per constatare se tutto funziona correttamente.

Opzioni prestazioni di Windows 10

Andiamo in “Pannello di controllo” e selezioniamo “Sistema e sicurezza”, poi andiamo su “Sistema”. Ora, clicchiamo a sinistra su “Impostazioni di sistema avanzate”. Dove c’è scritto “Prestazioni”, clicchiamo su “Impostazioni”. Vi comparirà questa schermata:

Opzioni prestazioni di Windows 10

Opzioni prestazioni di Windows 10

Da questa finestra possiamo cambiare manualmente tutte le opzioni sulle prestazioni che vogliamo. Nel caso non sappiamo assolutamente che cosa possiamo disabilitare oppure no, teniamo aperta la finestra e proviamole una per una. Oppure, possiamo utilizzare le voci:

  • Regola in modo da ottenere l’aspetto migliore
  • Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori

Mettendo la spunta su una di queste opzioni verrà configurato tutto in automatico. Nel caso qualcosa non ci andrà a genio, possiamo mettere su “Gestisci in automatico”.

Risparmio energia e pulizia disco Windows 10

Una volta che siamo nel nostro pannello di controllo, andiamo su “Hardware e suoni” e clicchiamo su “Opzioni risparmio energia”. Selezioniamo “Prestazioni elevate”. Questa opzione è molto importante perché incrementerà di molto il livello di prestazioni del computer. Andiamo su start e poi clicchiamo su “Questo PC”.

Pulizia disco Windows 10

Pulizia disco Windows 10

Compariranno le nostre risorse del computer. Facciamo click con il tasto destro sopra il nostro hard disk e clicchiamo su “Proprietà”. Ora clicchiamo su “Pulizia disco”, verrà fatta una veloce pulizia del nostro hard disk alla ricerca di file inutili che si possono cancellare. Se non avete mai fatto questa operazione è probabile che ci metta molto più tempo.

Conclusioni su come velocizzare al massimo Windows 10

Queste soluzioni su come velocizzare al massimo Windows 10 possono essere molto utili per chi ha un computer con hardware datato o che da tantissimo tempo non fa una bella pulizia del suo hard disk. Come anticipato precedentemente, vi consiglio di installare e utilizzare CCleaner che vi consentirà di mantenere in ordine il vostro dispositivo di archiviazione hard disk o SSD.

Di seguito, alcune recensioni di software che ti potrebbero interessare :

Vota questo articolo

A proposito dell'autore

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.