Come funziona Windows Live Messenger

Come funziona Windows Live Messenger? Quando una risposta via email non è abbastanza veloce, la messaggistica istantanea potrebbe essere la scelta migliore. Si tratta di un servizio di messaggistica preferita da molti utenti che chattano fra loro in tutto il mondo. Windows Live Messenger è solo un componente della suite integrata di comunicazioni Windows Live lanciata da Microsoft.

Come funziona Windows Live Messenger

Come funziona Windows Live Messenger?

Questa suite riunisce prodotti come MSN Hotmail e MSN Messenger, che ora, è Windows Live Messenger. Fino a poco più di dieci anni fa, MSN Messenger era il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo. Un servizio gratuito per soddisfare le esigenze di messaggistica istantanea per connettersi con amici e i familiari utilizzando non solo i messaggi di testo ma anche la voce e i video.

Come funziona Windows Live Messenger? Iniziamo dal download

Con Windows Live Messenger si possono inviare SMS a smartphone o ad altri dispositivi mobili e si può controllare come e quando i nostri contatti ci vedono online. Prima di capire come funziona Windows Live Messenger dobbiamo ovviamente scaricare il programma. Il software si può scaricare gratuitamente dal sito ufficiale:

https://www.msn.com/it-it/

Si tratta di un software gratuito molto semplice e intuitivo da utilizzare. Durante l’installazione, si possono scegliere i servizi da scaricare. Dopo aver installato Windows Live Messenger, e aver creato un account, si è subito pronti per chattare. Iniziamo aggiungendo un amico o un familiare facendo click sull’icona “Aggiungi un amico“.

Una volta aggiunte le informazioni sui nostri contatti di Windows Messenger o di Yahoo Instant Messenger, possiamo fare click su “Salva“. Con la funzione di messaggistica offline, è possibile inviare un messaggio istantaneo a un contatto che è offline che riceverà il messaggio non appena si connetterà.

Si possono selezionare altre impostazioni di stato come ad esempio; Online, non disponibile, o persino apparire “offline” a tutti i nostri contatti.

Come funziona Windows Live Messenger? I contatti e le cartelle

Il software Windows Live Messenger può mantenere le informazioni di un massimo di seicento contatti. In qualsiasi momento possiamo accedere a tutti i nostri contatti tramite un elenco di amici e cercare informazioni come compleanni o numeri di telefono. Le schede di contatto, sono una funzionalità che ci consentono di sapere cosa sta facendo ciascuno dei nostri contatti senza nemmeno aver bisogno di chattare con loro per chiederglielo.

Le schede dei contatti possono mostrarci un’anteprima di ciò che un nostro contatto ha fatto online. Facendo click sull’anteprima, è possibile ottenere i dettagli. Si può creare una cartella per condividere elementi con ciascuno dei propri contatti aggiungendo un file alla cartella o modificandone una, verrà automaticamente condivisa con i nostri contatti al successivo accesso.

Per la sicurezza dei file, tutti i dati vengono inviati su un canale crittografato dove le dimensioni di ciascun file non conta. Puoi condividere documenti Word, fogli di calcolo, foto, presentazioni, video e molto altro ancora. Se si deve andare offline mentre viene inviato un file di grandi dimensioni, il download inizierà da dove era stato interrotto quando si tornerà online.

Telefonate e videochiamate

La messaggistica istantanea di solito significa guardare i messaggi scritti apparire in tempo reale sullo schermo di un computer o di un dispositivo e quindi rispondere a questi messaggi. Windows Live Messenger serve proprio a questo ed è una chat tradizionale, ma si può anche comunicare con altre persone tramite chiamate vocali o video. Le chiamate utilizzano Voice over Internet Protocol (VoIP).

Le principali funzioni di Windows Messenger sono voce e video; con voce si possono effettuare chiamate da un personal computer ad un altro, in maniera economica e facile. In questo caso però, bisogna essere necessariamente muniti di un microfono e di altoparlanti. Le chiamate sono gratuite, a parte ovviamente il nostro abbonamento ad Internet.

Per effettuare una chiamata, basta fare click sull’icona del telefono di un nostro contatto e quindi selezionare “Chiama”. A questo punto verrà inviato un invito al computer del nostro contatto che se ha gli altoparlanti accesi, sentirà “squillare”. Quando l’invito è stato accettato, possiamo iniziare la nostra conversazione.

Anche effettuare delle videochiamate ad alta definizione è piuttosto facile. Si ha bisogno però dell’adeguata attrezzatura come una videocamera, un microfono, degli altoparlanti o delle buone cuffie. Ovviamente, è necessario l’accesso a Internet ad alta velocità. Anche la chiamata è gratuita, tranne ovviamente i servizi Internet.

Windows Live Messenger su altre piattaforme

Windows Live Messenger non è un software di messaggistica solo per PC, può essere installato ed utilizzato anche su smartphone e su altri dispositivi mobili, anche una console come una Xbox 360. Questi servizi di messaggistica istantanea si possono utilizzare sui telefoni cellulari tramite browser o con il software installato su telefono. Se si dispone di un telefono cellulare con un browser che supporta WAP 2.0, iMode o HTML, è possibile utilizzare Windows Live Messenger installandolo.

Le funzioni disponibili variano in base al gestore telefonico. Su console Xbox 360, è possibile inviare messaggi istantanei con i contatti di Windows Live Messenger e con gli amici di Xbox Live. In questo caso, si possono combinare i due elenchi di contatti in uno solo. Si può trasmettere tutto ciò che stiamo facendo dalla nostra console Xbox ai nostri contatti fino a sei conversazioni alla volta con differenti amici.

Oltre a questa guida su “Come funziona Windows Live Messenger”, potrebbero interessarti anche:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto