Come funziona Amazon Prime

Come funziona Amazon Prime? Amazon è attualmente uno degli store di vendita online più grandi che si possano trovare. In questa guida vi spiegherò molte cose interessanti su questo store, su come funziona Amazon Prime ma anche sull’interessante Amazon Prime video. Prima però, per chi non lo sapesse, spiegherò che cos’è Amazon e come funziona, per chi già lo conosce, può saltare direttamente al resto degli argomenti selezionando la voce che gli interessa dall’indice qui in basso.

La storia di Amazon

Amazon è un sistema di commercio elettronico di una società americana di cloud computing con sede a Seattle (Washington) che è stata fondata da Jeff Bezos il 5 luglio del 1994. Questa società è la più grande rivenditrice che possiamo trovare su internet di tutto il mondo. Amazon, inizialmente si occupava della vendita online di libri cartacei, ebook e altri libri da scaricare. Dopo un po ‘di tempo, è passata alla vendita di DVD, Blu-ray, CD musicali, streaming video, download file MP3, audiobook. Subito dopo si è allargata alla vendita di software, videogiochi, elettronica, abbigliamento, mobili, cibo, giocattoli e anche gioielli. Solo negli ultimi anno l’azienda si è messa a produrre anche prodotti di elettronica di consumo. Tra questi prodotti, sul noto portale possiamo trovare in particolare, Kindle e-readers, Fire-tablet, Fire TV ed altri prodotti simili.

Amazon Prime

Amazon si occupa della vendita di moltissimi prodotti, anche quelli di fascia bassa o che comunque hanno un prezzo davvero molto basso. Tra questi prodotti, possiamo trovare cavi USB e ricambi di qualsiasi genere. I siti web di vendita al dettaglio di Amazon operano in America, in Inghilterra, Irlanda, Francia, Canada, Germania, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Australia, Brasile, Giappone, Cina, India e in Messico. Amazon è il più grande rivenditore degli Stati Uniti ed è la quarta società più importante del mondo. Questa enorme società è l’ottava più grande fonte di lavoro per tantissime persone negli Stati Uniti. Proprio quest’anno, Amazon ha annunciato l’acquisizione di Whole Foods Market per 13,4 miliardi di dollari entro la fine dell’anno. Questa acquisizione aumenterà notevolmente la presenza di Amazon come rivenditore fisico.

Il fondatore di Amazon

Jeff Bezos fondatore di Amazon
Jeff Bezos fondatore di Amazon

La società Amazon, è stata fondata da Jeff Bezos. Nel 1994, Bezos ha lasciato la sua carica di vicepresidente di un azienda di Wall Street e si trasferisce a Seattle, Washington. Da quel momento, ha cominciato a lavorare ad un piano commerciale che presto sarebbe diventato il sito “Amazon.com”. La società è andata online come Amazon.com nel 1995. Bezos scelse il nome “Amazon” perché ricordava un luogo “esotico e diverso”, proprio come aveva immaginato per la sua impresa. Il suo fondatore aveva pianificato di rendere il suo negozio online il più grande del mondo, e infatti, ci è riuscito. Bezos aveva deciso che la sua nuova attività doveva vendere libri online, perché c’era una grande richiesta mondiale di prodotti di letteratura e per via dei prezzi bassi dei libri. Amazon era nata inizialmente nel garage della casa di Bezos a Bellevue, Washington. Nei primi due mesi di attività, Amazon ha venduto i suoi prodotti in 50 paesi di tutto il mondo. Dopo due mesi, le vendite di Amazon sono state di 20,000 dollari alla settimana. Amazon, da allora, è continuata a crescere sia nei profitti che nell’offerta di prodotti da poter comprare online. Nel giugno del 2017, Amazon ha annunciato di acquisire Whole Foods, una catena di supermercati di fascia alta con oltre 400 negozi, per 13,4 miliardi di dollari. Quindi, questa società si occuperà anche di una più ampia vendita al dettaglio di prodotti di consumo.

Le partnership

Amazon ha avviato una partnership con la DC Comics per tutti i diritti digitali esclusivi di molti fumetti popolari, tra cui Superman, Batman, Lanterna verde, The Sandman e Guardiani della galassia per fare degli esempi. Questa partnership ha costretto alcune librerie molto note a dover rimuovere questi titoli dai loro scaffali per via dei prezzi troppo bassi da parte di Amazon. Nel novembre del 2013, la Amazon.com ha annunciato una partnership con il servizio postale degli Stati Uniti per iniziare la consegna degli ordini. Il servizio, incluso nelle tariffe standard di Amazon, è stato avviato nelle aree metropolitane di Los Angeles e New York. L’anno successivo, nel 2014, Amazon si era espansa ne lle consegne anche a Dallas, Houston e New Orleans.

Amazon e Nike: La partnership
Amazon e Nike: La partnership

Nel luglio del 2016, Amazon ha annunciato una partnership con l’U.K. Civil Aviation Authority per testare alcune delle tecnologie che riguardano i droni per avviare un futuro servizio di consegna tramite drone. Nel giugno del 2017, la Nike ha confermato una partnership con Amazon. Nell’aprile del 2015, Amazon ha avviato una partnership di prova con Audi e DHL per ottenere le consegne direttamente delle auto della Audi. Questo progetto è disponibile solo nell’area di Monaco di Baviera (Germania) ad alcuni utenti della Audi.

Che cos’è Amazon Prime

Nel 2005, Amazon ha annunciato la creazione di Amazon Prime, un’associazione che offre una spedizione gratuita della durata di al massimo due giorni negli Stati Uniti su tutti gli acquisti. Amazon ha lanciato il successivamente questo programma anche in Germania, Giappone e Regno Unito. Nel 2007 anche In Francia (come “Amazon Premium“) e in Italia però , solo nel 2011. In altri paesi del mondo, Amazon Prime arrivò ancor più in ritardo che in Italia; in Canada nel 2013 e in India solo nel luglio del 2016. L’ultima è stata il Messico, solo nel marzo del 2017.

Il logo di Amazon Prime
Logo Amazon Prime

Nel dicembre del 2015, Amazon ha dichiarato che “decine di milioni” di persone sono membri di Amazon Prime. Amazon Prime ha ottenuto tre milioni di utenti durante la terza settimana del dicembre 2015. Nel gennaio del 2016, Amazon Prime ha raggiunto i 54 milioni di membri. Diverse relazioni nel gennaio 2016 hanno affermato che quasi la metà di tutte le famiglie americane sono diventate membri di Amazon Prime.

Iscriversi ad Amazon Prime

Sostanzialmente, Amazon Prime è un programma dove ci si iscrive con cadenza annuale e che prevede molti vantaggi. E ‘importante sapere però, che i prodotti sul sito etichettati “Amazon Prime” si possono acquistare ugualmente con spedizione un giorno anche se non si è iscritti al programma. La quota annuale per l’iscrizione ad Amazon Prime è 19,99 euro. I vantaggi iscrivendosi ad Amazon Prime sono:

  • Consegna in un giorno lavorativo: (Un milione di prodotti) senza costi aggiuntivi
  • Consegne in 2 giorni lavorativi: Senza costi aggiuntivi per le aree non coperte dalla consegna in un giorno
  • Consegna il giorno dell’uscita: Nessun costo aggiuntivo, puoi acquistare film, musica, videogiochi il giorno stesso della loro uscita ufficiale
  • Accesso anticipato alle Offerte lampo: Possiamo visionare le offerte in Anteprima di Amazon BuyVIP dalle 20:00 del giorno precedente al loro inizio

Per iscriverti ad Amazon Prime, basta seguire semplicemente questo link.

Acquistare prodotti Amazon Prime

Sul portale Amazon.it possiamo scegliere tra tantissimi prodotti, alcuni di terze parti e moltissimi altri “marchiati” come Amazon Prime in azzurro. Questi prodotti una volta acquistati, arrivano tramite corriere Amazon al massimo in due giorni lavorativi, molte volte addirittura il giorno dopo che abbiamo effettuato l’acquisto. Quando navigate nel sito, tra i prodotti potete selezionare nella sidebar di sinistra le opzioni di preferenza delle ricerche. Se seleziona mettendo la spunta su “Prime”, troverete solo i prodotti con questa modalità di spedizione veloce e sicura:

Spedizione Amazon Prime: Ricevilo domani
Spedizione Amazon Prime

Come potete vedere dall’immagine in alto, potete selezionare solo i prodotti con modalità di spedizione Amazon Prime e scegliere quei prodotti che acquistandoli, ti arriveranno il giorno dopo. Personalmente, acquisto da anni qualsiasi cosa su Amazon sopratutto prodotti Amazon Prime e mi sono sempre arrivati entro due giorni al massimo e non ho mai avuto problemi di nessun genere.

Come acquistare su Amazon

Ovviamente, prima di fare un qualsiasi acquisto su Amazon, dobbiamo necessariamente registrarci. Per farlo, basta andare nell’apposita pagina di registrazione:

Registrarsi su Amazon
Registrarsi su Amazon

Una volta compilati i campi con i nostri dati personali, dobbiamo solo creare un indirizzo di consegna. Una volta fatto tutto che tra l’altro risulterà essere molto facile e intuitivo, dobbiamo solo creare una modalità di pagamento. Amazon attualmente, accetta solo pagamenti con carte di credito ma anche con PostePay. Con PostePay, possiamo pagare comodamente anche con PayPal associando insieme i due metodi di pagamento (Associando PostePay con PayPal).

Amazon Prime Music e Amazon Prime foto

Amazon Prime Music è un servizio i cui membri possono ottenere streaming illimitato e libero di oltre un milione di canzoni e l’accesso a playlist. Nel mese del novembre 2014, Amazon ha aggiunto Prime foto, che consente l’immagazzinaggio illimitato di foto degli utenti. Per quanto riguarda Amazon Prime Music sul portale italiano, abbiamo a disposizione un App che si chiama Amazon Music App da scaricare gratuitamente per poter ascoltare la nostra musica preferita dal nostro cellulare. Una volta che accedi ad Amazon Music App, puoi scegliere anche di poter installare l’App per PC. Il servizio Amazon Prime Foto sul nostro portale italiano è un’applicazione da scaricare gratuitamente a questa pagina. Con questa applicazione possiamo fare backup, organizzare e anche condividere foto e video che abbiamo sul telefono con il nostro PC e altri dispositivi.

Conclusioni su Amazon Prime

I prodotti su Amazon con la dicitura “Amazon Prime”, come abbiamo potuto leggere in questa recensione, arrivano entro un giorno lavorativo. Personalmente consiglio gli acquisti su questo portale dato che io in anni posso affermare che ho acquistato moltissimo su questo sito e non ho mai avuto problemi. Vorrei inoltre ricordare che abbiamo una interessante guida sui buoni regalo Amazon da inviare via Email. Per quanto riguarda l’iscrizione ad Amazon Prime, prima di effettuarla potete leggere la guida che è proposta sul sito stesso: Informazioni Amazon Prime.

Fonti

Si ringrazia per la realizzazione di questa guida:

Come funziona Amazon Prime
Vota

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui