Come configurare Apple Watch

Guida su come configurare Apple Watch e su tante informazioni utili per impostare al meglio questo bellissimo gadget di casa Apple.

Esistono in commercio moltissimi gadget per i prodotti di Apple. Esistono in rete anche moltissimi siti dove si confronta gli accessori per smartphone. Uno dei più moderni e utili gadget però, è sicuramente un bellissimo Apple Watch.

Come configurare Apple Watch

Come configurare Apple Watch

Se ne hai appena acquistato uno, la prima cosa che vorrai fare è provarlo subito. Questa guida ti aiuterà nell’impostazione e nella configurazione del tuo nuovo Apple Watch. Di seguito, l’intero processo di configurazione dello smartwatch e di come iniziare ad usarlo.

È relativamente semplice, ma ci sono alcune cose che dovresti sapere durante questo processo.

Configurare Apple Watch

Inizialmente, resisti alla tentazione di indossarlo subito. Appoggia l’orologio su una superficie piana. In questo modo si semplifica la sincronizzazione automatica con il tuo iPhone cercando di evitare l’accoppiamento manuale se possibile. Premi il pulsante laterale, quello a forma di pillola per accendere l’orologio e tocca “Avvia associazione” sull’orologio e nell’app Apple Watch sul tuo telefono.

Se non appare, ti potrebbe essere chiesto di usare la tua fotocamera posteriore per scattare una foto di un’animazione sullo schermo dell’orologio. Durante l’installazione ti verrà chiesto di specificare su quale polso indosserai l’orologio. Ciò non influisce sull’orientamento del display dell’orologio, che è impostato separatamente.

Queste scelte dicono all’orologio la direzione del movimento per l’accensione del display quando alzi il polso. Non preoccuparti se non sei sicuro perché tutte queste impostazioni possono essere modificate in seguito dall’app per iPhone. Per motivi di sicurezza in caso di furto dell’orologio, imposta un codice di accesso durante la procedura di configurazione iniziale.

Gli SmartWatch utilizzano sensori sul retro per determinare quando l’hai tolto, dopodiché, deve essere inserito il passcode per usarlo. Ti verrà chiesto se vuoi che l’orologio si sblocchi quando sblocchi il tuo iPhone a condizione che tu stia indossando l’orologio.

Il codice di accesso predefinito è di quattro cifre, ma toccando “Aggiungi un passcode lungo“, è possibile immettere un codice di ben dieci cifre. Questo sistema sarà molto più difficile da bypassare, ma usalo solo se sei veramente attento alla sicurezza.

Protezione aggiuntiva SmartWatch

Potresti anche attivare l’impostazione “Cancella dati” che viene eseguita nell’app Apple Watch sul tuo iPhone dopo l’installazione iniziale. Quando questa impostazione è attiva, l’orologio cancella tutto il suo contenuto dopo dieci inserimenti di passcode errati.

Quando ti viene chiesto se installare tutte le app di Watch incluse nelle app per iPhone, penso che sia più intelligente installarle in un secondo momento. In questo modo, si accelera il processo di installazione. Inoltre, l’installazione di tutte le app disponibili può rendere eccessivamente occupata la schermata Home dell’orologio.

Se stai configurando un Apple Watch con LTE, ti verrà chiesto di inserire i dettagli per il tuo operatore. Apparirà nell’app Watch del tuo telefono. Infine, Apple Watch si sincronizza con il tuo iPhone e puoi usarlo non appena finisce. Per la sincronizzazione ci vogliono solo alcuni minuti.

Una volta finite queste operazioni, basta toccare lo schermo e inserire il tuo passcode. A questo punto, quando alzi il polso lo schermo si accenderà automaticamente.

Impostazione della schermata principale

Nell’app Apple Watch sul tuo iPhone, scorri verso il basso per trovare due gruppi di app. Il primo contiene le app di Apple, mentre il blocco inferiore è dove troverai le app di altri sviluppatori. Le app di terze parti sono fornite in bundle con la loro app per iPhone. Tocca un’app di terze parti nell’elenco e attiva l’opzione “Mostra” su Apple Watch per installarla sull’orologio.

Per eliminare un’app di terze parti che è indicata con una croce in alto a sinistra, tocca rapidamente l’icona e scegli “Elimina app“. È molto più facile organizzare le app nell’app per iPhone. Tocca “Layout app” e trascina le icone delle applicazioni per riorganizzarle.

Impostazioni da cambiare fin da subito

L’Apple Watch è una creatura molto più complessa di quanto si possa immaginare. Offre una miriade di opzioni distribuite su diverse aree. La prima cosa da sapere è che ci sono due posti per configurare le impostazioni. Nella schermata “Home” dell’orologio troverai un’app “Impostazioni” che contiene le impostazioni fondamentali.

L’app Apple Watch sul tuo iPhone ne presenta molti altri quando tocchi “My Watch“, rendendolo il posto migliore in cui iniziare. Ricevere molte notifiche su Apple Watch diventa presto travolgente. Si possono calmare le cose toccando “Notifiche” per visualizzare le impostazioni per ogni app.

Potrebbero offrire impostazioni diverse, ma la maggior parte includono due opzioni, una predefinita e una custom. Se selezioni il precedente, le opzioni del telefono sono riepilogate di seguito. Per regolarle, vai su “Impostazioni”, poi su “Notifiche” sul tuo iPhone.

Personalizza le notifiche

Per personalizzare le notifiche, tocca “Personalizza” per scegliere il comportamento di notifica di un’app sul tuo orologio. Sono disponibili tre opzioni; “Mostra avvisi” che determina se le notifiche visive appaiono sullo schermo, l’interruttore “Audio” che controlla i messaggi acustici, e “Haptic” che decide se l’orologio ti dà un “tocco” sul polso.

Se si perde una notifica, appare un punto rosso nella parte superiore del quadrante. Spegni l’indicatore delle notifiche se lo trovi fastidiose. Anche se il piccolo schermo di uno SmartWatch lo rende abbastanza privato, potresti voler nascondere il contenuto degli avvisi. Attiva la “Privacy delle notifiche” e vedrai solo il tipo di avviso e la persona da cui proviene e vedrai solo i dettagli completi se tocchi l’avviso.

Controlla gli aggiornamenti

Una funzionalità importante trovata nell’app Apple Watch che non si trova sul dispositivo stesso è l’aggiornamento del software. Vai su “Generale”, poi su “Aggiornamento software” e l’app controllerà se è disponibile una nuova versione di Watch OS. Se è presente un nuovo aggiornamento, meglio installarla.

Per fare un aggiornamento, l’orologio dovrà essere in carica e dovrà avere almeno il cinquanta per cento di carica della batteria. L’ultimo software è attualmente una versione di watchOS 5, che dovresti essere in grado di scaricare su tutte le versioni di Apple Watch a parte la versione originale.

Spazio di archiviazione

Di solito, un Apple Watch ha solo 8GB di spazio di archiviazione anche se alcuni ne hanno 16GB. Questo spazio potrebbe riempirsi rapidamente perché sono disponibili solo poco meno di sei GB di spazio reali su otto. Puoi vedere quali app stanno occupando troppo spazio andando su “Generale” e poi su “Utilizzo”.

Esempi di Apple watch che ti potrebbero interessare:

309,90€
339,00
disponibile
1 nuovo da 309,90€
1 usato da 299,11€
Amazon.it
Spedizione gratuita
408,00€
439,00
disponibile
1 nuovo da 408,00€
5 usato da 363,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
424,90€
469,00
disponibile
2 nuovo da 424,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
512,00€
569,00
disponibile
2 nuovo da 512,00€
1 usato da 501,75€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15 Luglio 2019 12:01

Altri articoli e guide che riguardano il “Mondo mobile” che ti potrebbero interessare:

Vota questo articolo

A proposito dell'autore

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.