ASUS VG248QE

Recensione ASUS VG248QE, un monitor con un pannello da 144Hz e dal design tutto nero lucido come per molti monitor di ultima generazione. La superficie dello schermo è anti-riflesso, un monitor anti-abbagliamento ma che non è privo di chiarezza e di vitalità dell’immagine. In questa recensione, vedremo tutte le caratteristiche tecniche e le specifiche di questo ottimo monitor da gaming di casa Asus.

Asus VG248QE

Asus VG248QE

ASUS VG248QE recensione

La base del supporto di questo monitor è di forma circolare e il monitor si poggia molto saldamente sulla nostra scrivania. Sotto la base, abbiamo dei piedini in gomma e un meccanismo di rotazione intelligente che consente di ruotare il monitor. ASUS ha fornito a questo monitor un bel supporto solido. È inoltre possibile ruotare lo schermo in verticale anche se però gli angoli di visualizzazione restrittivi del pannello TN ne limitino gli aspetti pratici. Le porte sul retro disponibili sono; DisplayPort, Dual-Link DVI, HDMI, un ingresso audio e un uscita audio (jack per cuffie). Nella confezione, ASUS include un cavo di alimentazione e un cavo DVI Dual-Link.

OSD

L’OSD (On Screen Display) è ben strutturato e facile da navigare. Il menu principale è suddiviso in 5 sezioni. La prima, ti permette di selezionare un preset o di resettare quel preset di default e di rimuovere qualsiasi personalizzazione precedentemente effettuata. Il secondo, consente di regolare vari attributi dell’immagine come la luminosità, il contrasto e i colori. Puoi anche abilitare Nvidia LightBoost se hai una scheda grafica compatibile. La terza sezione, consente di regolare altri attributi in base alla modalità selezionata.

Vi è inoltre una sezione che consente di effettuare altre regolazioni. Il monitor VG248QE ha una gamma di preimpostazioni chiamate “ASUS Splendid“, in questa modalità, la luminosità è di circa 300 cd / m2 e quindi troppo luminosa per la maggior parte delle condizioni. Con la “Modalità standard”, possiamo regolare le impostazioni del contrasto, della luminosità e la temperatura del colore.

Contrasto e luminosità

L’ASUS VG248QE ha buoni rapporti di contrasto con una media di 1020: 1 in “Modalità standard”. La luminanza di picco è di 414 cd / m2. Supera i 350 cd / m2 specificati da Asus. Esiste anche una modalità di contrasto dinamico denominata ASCR (ASUS Smart Contrast Ratio) che può essere attivata in varie modalità. La funzione di contrasto dinamico più conservativa chiamata “Modalità Eco” che può essere attivata in qualsiasi preset. Questa modalità Eco tende a dare una luminosità più bassa nelle scene miste, ma diventava accecante se c’è un sacco di bianco o leggerezza in una scena. Osservando questo schermo con una scena completamente nera in una stanza buia, rivela una piccola striscia di nella parte inferiore del monitor. L’uniformità della luminanza non è eccezionale.

PWM (Pulse Width Modulation)

ASUS VG248QE utilizza la regolazione PWM (Pulse Width Modulation) per la controluce. La retroilluminazione si accende e si spegne molto rapidamente, con una frequenza degli impulsi che diminuisce a luminosità inferiore. Con questa regolazione, alcuni utenti possono soffrire di affaticamento della vista o di un disagio in generale. Sfortunatamente, tutti i monitor dai 120Hz in su presenti sul mercato, al momento utilizzano PWM. La maggior parte degli utenti non subirà conseguenze negative, e al momento c’è un po ‘di dibattito sul PWM. Alcune segnalazioni di affaticamento degli occhi e disagio derivano dall’uso di PWM ma sono in realtà a causa di una visione prolungata senza interruzioni e disidratazione.

Input Lag e frequenza di aggiornamento

Quando si tratta della reattività di un monitor da gioco, il ritardo di input Lag(1) è spesso la prima cosa che la gente vuole sapere. La velocità misurata è poco più di 2 ms, meno di mezzo frame a 144Hz. Si tratta di una quantità minima di input lag che non causerà problemi a nessuno, non importa quanto siamo sensibili ai Lag. Anche rispetto a un LCD a 60Hz con “zero input lag”, questo monitor di ASUS ha un vantaggio in termini di fluidità con la sua velocità di frequenza di aggiornamento. Se si possiede una GPU è all’altezza, avremo fino a 144 frame al secondo (144 FPS). Pertanto, ogni frame viene visualizzato per meno della metà del tempo di un monitor a 60Hz. Il risultato finale sarà un esperienza eccezionale con qualsiasi gioco di ultima generazione.

Tecnologia LightBoost

Questo monitor ASUS VG248QE supporta “LightBoost”, una tecnologia Nvidia per sistemi 3D Vision 2. In sostanza, questa tecnologia spegne e accende la retroilluminazione molto rapidamente per dare impulsi ad alta luminosità. Le luci stroboscopiche si verificano a 120 Hz, che è la frequenza di aggiornamento ottimale e attualmente più alta supportata da 3D Vision. Gli LCD, normalmente visualizzano un dato fotogramma e continuano a visualizzarlo fino al prossimo fotogramma. A causa del modo in cui funziona il sistema visivo umano, gli occhi si muovono costantemente per tracciare il movimento sullo schermo. Ciò comporta che gli occhi si trovano in posizioni diverse in tutto il fotogramma, anche se l’immagine stessa è statica. Il movimento di inseguimento dell’occhio si traduce in motion blur(2). LightBoost attiva la retroilluminazione per dare rapidi impulsi riducendo la durata di un aggiornamento visibile. Il risultato finale è una significativa riduzione del motion blur percepito.

Specifiche tecniche monitor ASUS VG248QE

Di seguito, le principali caratteristiche tecniche di questo monitor dichiarate da Asus:

  • Dimensioni dello schermo: 24 pollici
  • Tipo di pannello: AU Optronics TN (Twisted Nematic) LCD
  • Risoluzione nativa: 1920 x 1080 pixel
  • Luminosità massima tipica: 350 cd / m2
  • Supporto colore: 16,7 milioni (6 bit per subpixel più il dithering)
  • Tempo di risposta (G2G): 1 ms
  • Frequenza di aggiornamento: 144Hz
  • Peso: 5,5 kg (incluso supporto)
  • Rapporto di contrasto: 1.000: 1 (80 m: 1 dinamico)
  • Angolo di visione: 170º orizzontale, 160º verticale
  • Consumo energetico: 22W
  • Retroilluminazione: WLED (White Light Emitting Diode)

ASUS VG248QE prezzo, opinioni e conclusioni

L’ASUS VG248QE è un monitor progettato per il gioco e offre un’esperienza super-reattiva. Con il suo ritardo di input estremamente basso, la sua ottima reattività dei pixel e una frequenza di aggiornamento di 144Hz, questo monitor offre un’esperienza di gioco straordinariamente fluida. Per gli utenti con schede grafiche Nvidia, si può giocare anche in 3D con Nvidia 3D Vision 1 o 2. Una delle funzionalità progettate per migliorare la luminosità durante la visualizzazione 3D, “LightBoost”, può essere abilitata anche durante la visualizzazione in 2D. Ovviamente si tratta di un pannello TN , e come tale, si applicano la consueta uniformità del colore e l’angolo di visione. Tuttavia, le immagini secondo me non sono il massimo da guardare perché si tratta di un pannello TN, ma il videogiocatore incallito può risolvere molto dall’OSD migliorando le cose in modo significativo. In termini di design il monitor è abbastanza ben pensato. Offre un aspetto familiare e lucido che molti utenti cercano, fornendo al tempo stesso una completa regolabilità e una montatura VESA qualora l’utente volesse usarlo. Concludo consigliando questo monitor ai videogiocatori appassionati che cercano il massimo delle prestazioni da un ottimo monitor da gaming.

229,00€
400,00
disponibile
55 nuovo da 229,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il lunedì, Nov 19 2018 2:42PM 14:42

Altre recensioni di monitor Asus

ASUS VG248QE
10 (100%) 1 vote
Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  

Note   [ + ]

1.Inpun Lag: Nell’informatica e nei videogiochi, l’input lag è il ritardo tra il televisore o il monitor che riceve un segnale e il tempo il cui il segnale viene visualizzato sullo schermo o il ritardo tra la pressione di un pulsante e il vedere la reazione sullo schermo / nel videogioco.
2.Motion Blur: In fotografia, il termine mosso indica un difetto di nitidezza di una immagine dovuto o all’instabilità della fotocamera o al movimento dei soggetti inquadrati durante l’esposizione. Il soggetto si presenta esteso e sfocato lungo la direzione del movimento.