Apple realizzerà il suo primo iPhone 5G

Apple e Qualcomm hanno annunciato che avevano raggiunto un accordo e avrebbero archiviato tutte le loro controversie. È un risultato sorprendentemente amichevole, soprattutto considerando i due anni di battaglie legali.

Ma i dettagli annunciati pubblicamente lasciano spazio ad alcune domande su quello che è successo e le grandi implicazioni per il primo iPhone 5G di Apple. Apple ha accettato di effettuare un pagamento a Qualcomm per un importo non divulgabile come notizia. Le due società hanno concordato un accordo di licenza di brevetto globale della durata di sei anni che potrebbe essere esteso di altri due anni.

Primo iPhone 5G

Primo iPhone 5G

Primo iPhone 5G di Apple

In seguito alla notizia dell’accordo, Intel ha annunciato che sarebbe uscita dal business dei modem per smartphone 5G. La Intel era destinata a essere il principale concorrente di Qualcomm. Negli ultimi due anni, Apple ha agito come una società che era pronta ad andare fino in fondo nella sua lotta contro Qualcomm. Ma ora, Apple e Qualcomm hanno annunciato un accordo.

Quali sono i termini dell’accordo? Non si conoscono le specifiche di quanto Apple ha accettato di pagare o quanto pagherà in futuro per i chip e i brevetti di Qualcomm. Un accordo di esclusiva sui modem è improbabile.

Quando vedremo il primo iPhone 5G

Attualmente, la maggior parte degli iPhone 5G sono già stati annunciati, compreso il Samsung Galaxy S10 5G che utilizza il modem di Qualcomm. Sembra che Apple avrà poche scelte se non quella di unirsi a loro se vuole rilasciare un iPhone 5G in qualsiasi momento. A soli cinque mesi dal lancio di Apple, l’iPhone di quest’anno, è improbabile che abbia un modem 5G integrato.

Il primo iPhone 5G di Apple si potrà vedere solo nel 2020. Apple raramente è la prima compagnia ad abbracciare nuove tecnologie, ma il 2021 sarebbe un anno troppo in ritardo per rilasciare un primo iPhone 5G, anche per i suoi standard. Quando Apple costruirà i propri modem 5G? Apple non vuole affidarsi esclusivamente a Qualcomm per i suoi modem 5G.

Sappiamo già che ha avuto conversazioni con Samsung, MediaTek e Huawei. A lungo termine, Apple potrebbe avere in programma di sviluppare i propri chip 5G. Un analista citato da Bloomberg ha affermato che Apple potrebbe essere pronta a produrre i propri modem in meno di tre anni.

Fonte: www.theverge.com

Ultimi articoli, guide e recensioni di tutto ciò che riguarda l’argomento “Mondo mobile”:

Seguimi

Cesare Zumpano

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d'informatica e internet in genere.
Cesare Zumpano
Seguimi