App che avvisa se sei vicino a un infetto da Coronavirus con riconoscimento facciale
App che avvisa se sei vicino a un infetto da Coronavirus con riconoscimento facciale

App che avvisa se sei vicino a un infetto da Coronavirus

In Cina, esiste un’app che avvisa se sei vicino a una persona infetto da Coronavirus. Un applicazione che è in grado di avvisare chi la utilizza direttamente su telefono cellulare se si è entrati “in stretto contatto” con qualcuno che è stato infettato dal coronavirus.

App che avvisa su un infetto da Coronavirus nelle tue vicinanze

Questa applicazione è stata appositamente inventata per essere informati di un eventuale pericolo di contagio. Per utilizzare questo servizio, qualsiasi cittadino che la vuole utilizzare dovrà eseguire una scansione di un codice QR attraverso app come Alipay, WeChat e QQ. Una volta che questa nuova app è stata registrata con un numero di telefono, vengono portati i dati in un modulo in cui si immette il proprio nome e numero ID per sapere se si viene a stretto contatto con qualcuno infetto da Coronavirus.

App che avvisa se sei vicino a un infetto da Coronavirus con riconoscimento facciale
App che avvisa se sei vicino a un infetto da Coronavirus con riconoscimento facciale

Ogni numero di telefono può richiedere fino a tre persone. L’app, che è stata lanciata ufficialmente il 9 Febbraio 2020 e secondo un rapporto dei media Xinhua, è di proprietà statale. La commissione sanitaria del paese ha definito come “stretto contatto” qualcuno che è venuto a distanza di una persona infetta da Coronavirus senza una protezione efficace.

La Xinhua, ha dichiarato che l’applicazione include tutte le persone con cui lavorano insieme, che condividono la stessa classe di scuola o che vivono nella stessa via di casa. Ad esempio, su un treno con aria condizionata completamente chiuso, tutti i passeggeri e i membri dell’equipaggio nello stesso compartimento sono considerati a stretto contatto.

L’applicazione fa parte di una tecnologie che è stata impiegata dal governo cinese nel tentativo di contenere il virus. Oltre a questa tecnologia, viene utilizzato anche il sistema di riconoscimento facciale collocato in molti degli spazi pubblici cinesi. Questa tecnologia serve proprio per identificare tutti i cittadini portatori di Coronavirus.

Sistema di telecamere a riconoscimento facciale

Questo sistema di telecamere a riconoscimento facciale è un ottima soluzione per identificare i portatori di questo virus ma non servono solo a questo scopo. Le telecamere vengono infatti anche utilizzate per poter determinare se un cittadino ha una temperatura più alta del normale.

La società produttrice di queste telecamere ha dichiarato che sono in grado di rilevare anche se una persona ha la febbre grazie al loro sistema ad infrarossi. Riescono a rilevare la temperatura di una persona con una grandissima precisione, soltanto con un errore entro i 0,3 ° C.

Altri articoli dal mondo mobile che ti potrebbero interessare:

Vota

Fai clic su una stella per votare

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto