AMD Ryzen 5 2600X

Recensione processore AMD Ryzen 5 2600X a sei e a 3.6 GHz di base e 4.2 GHz in modalità turbo. AMD ha raggiunto per i suoi processori i 12nm. Un sistema più piccolo di fabbricazione di chip che comporta vantaggi sempre maggiori. C’è spesso un po ‘più di spazio per giocare con tensioni e frequenze. I processori Ryzen dello scorso anno avevano una soglia di frequenza piuttosto bassa, con alcune eccezioni per alcune CPU.

AMD Ryzen 5 2600X
AMD Ryzen 5 2600X

Questa nuova generazione di processori a 12nm hanno frequenze superiori ai 4,2/4,3MHz. AMD è ora in grado di aumentare le prestazioni del clock di base per i suoi processori di fascia alta. Ma andiamo avanti con la recensione di questo processore con un buon rapporto tra prestazioni e prezzo:

AMD Ryzen 5 2600X recensione

La serie di processori Ryzen 2xxx sono a 12nm ottimizzati per schede madri basate su chipset X370 e viceversa, tuttavia, AMD ha già lanciato il nuovo chipset X470 insieme a questi nuovi processori. Questi nuovi chipset offrono solo piccoli miglioramenti per i nuovi prodotti a 12 nm di casa AMD. La numerazione “2000” di questa serie di processori indica la seconda generazione di processori basati su architettura Zen, ora Zen +. Questi processori hanno il pieno supporto del doppio canale. Sicuramente, sarebbe stato meglio il supporto quad-channel, ma rimane disponibile solo sui processori Ryzen Threadripper. Le schede madri per questi processori hanno 4 slot DIMM in configurazione a doppio canale (Dual-Channel).

Scatola processore Ryzen
Scatola processore Ryzen

AMD supporterà i tempi e le frequenze JDD SPD standard da 2133, 2400, 2667 e 2933MHz. Però, i produttori di schede madri faranno in modo che i loro prodotti supportino frequenze di 3200MHz e anche superiori. L’AMD Ryzen 5 2600X migliora nel supporto della memoria, nel clock di base che è più veloce, e nel clock in modalità turbo che è più alto. Questi nuovi processori AMD Ryzen, come anticipato prima, sono di seconda generazione. La loro nuova architettura prende il nome di Zen+. L’adozione della tecnologia produttiva 12 nm fa in modo che le frequenze di clock siano più alte pur mantenendo lo stesso valore di TDP.

Video ufficiale di AMD di presentazione dei suoi nuovi processori di seconda generazione Ryzen (Zen+).

Altri miglioramenti di questo processore sono sulla latenza ridotta della cache. La cache L1 ha una latenza ridotta di circa il 13%, mentre la cache L2 ha la latenza ridotta di circa il 34%. Anche la cache L3 si vede ridurre la latenza di circa il 16%. Sostanzialmente, i miglioramenti sono quantificati da AMD di circa l’11%. Di conseguenza si ha un aumento dell’IPC(1) di circa il 3% rispetto alla precedente architettura Zen.

Specifiche processore

  • Core: 6
  • Thread: 12
  • Base clock: 3.6GHz
  • Boost clock: 4.2GHz
  • Cache: 19MB
  • TDP: 95W

AMD Ryzen 5 2600X prestazioni e test

Di seguito, vi lascio alla visione di un bellissimo video molto esplicativo che mostra dei test tra il processore AMD Ryzen 5 2600X e il processore Intel i5-8600K. In questi test, viene utilizzata una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1080:

Con questo video, è chiaro che se volete un buon processore per giocare al meglio, l’i5-8600K tra i due è il vincitore. Le differenze non sono enormi, però ci sono. Se invece vi serve un processore per la realizzazione di contenuti, per lo streaming utilizzando la CPU o per altri lavori dove è richiesta potenza di calcolo, allora Ryzen 2600X può essere la scelta migliore. Un altro video davvero molto interessante sempre di confronto tra questi due processori:

Avrei anche una tabella di confronto di prestazioni tra questo processore di casa AMD con altri processori Intel, ma i video sopra, parlano da soli (Anche se in inglese). Sarebbe superfluo elencare altri test.

Ryzen 5 2600X vs i5-8600K
Ryzen 5 2600X vs i5-8600K

Nell’immagine precedente, secondo il noto sito di comparazione componenti hardware “userbenchmark“, la differenza di prestazioni tra questi due processori è del solo 10%.

AMD Ryzen 5 2600X prezzo e conclusioni

Il processore AMD Ryzen 5 2600X e il processore i5-8600K di Intel hanno attualmente all’incirca lo stesso prezzo. Questo 2600X come prestazioni per quanto riguarda i giochi sta benissimo al passo con l’i5-8600K. Di certo, questo processore di AMD non è così impressionante come il Ryzen 7 2700X che è di fascia più alta. Offre però una solida miscela di prestazioni e valori che ben si adatta a molti carichi di lavoro diversi. I professionisti potrebbero essere più interessati agli otto core del 2700X. Gli appassionati videogiocatori con un budget ridotto a loro disposizione potrebbero però essere più interessati a questo Ryzen 2600X. Dopo tutto, risparmiare soldi su altri componenti hardware del sistema è importante per questi appassionati perché possono investire di più nella scheda video. Nel complesso, se si desidera assemblare un PC veloce, questo processore di AMD è veramente una buona scelta.

Ultimo aggiornamento mercoledì, Ago 15 2018 5:33PM 17:33
AMD Ryzen 5 2600X
Vota questo articolo

Autore e amministratore del sito Tech Universe, appassionato di tecnologia e internet. Recensioni hardware PC, software e guide d’informatica e internet in genere.

Note   [ + ]

1.IPC: Numero di istruzioni per ciclo di clock processabili dalla CPU