Home > Hardware PC > Raffreddamento a liquido CPU > Thermaltake Water 3 Performer C +

Thermaltake Water 3 Performer C +

Recensione sistema di raffreddamento a liquido per CPU Thermaltake Water 3 Performer C +, la serie “Performer C” comprende tre sistemi di raffreddamento a liquido. In questa recensione, analizziamo sopratutto quello di base ad una sola ventola in dotazione.

Raffreddamento a liquido CPU Thermaltake Water 3 Performer C +

Recensione Thermaltake Water 3 Performer C +

La serie Water 3 Performer C + si adatta alle esigenze di tutti gli appassionati che cercano il massimo delle prestazioni dalla propria CPU con manutenzione minima in una soluzione all-in-one. Il waterblock è realizzato da una grande piastra di base di rame. La compatibilità è universale e quindi si può installare per raffreddare qualsiasi CPU di ultima generazione sia AMD che Intel. L’esperienza nelle prestazioni di raffreddamento estreme sono accompagniate da un basso rumore. Un sistema di raffreddamento ideale per i giocatori che sono alla ricerca di un piccolo fattore di forma all-in-one. Questo sistema di raffreddamento a liquido offre la possibilità di superare le aspettative di performance sul raffreddamento della vostra CPU. Non bisogna farsi ingannare dall’aspetto di “essenziale” di questo dispositivo di raffreddamento.

Il Waterblock del Thermaltake Water 3 Performer C +

Montaggio Waterblock

Nel complesso, il waterblock si presenta con un design essenziale. Ha un colore predominante nero con il logo della Thermaltake e una bella scritta Water 3.0 mentre la ventola è bianca. Il waterblock ha un design basso. Se siete abituati ad un raffreddamento ad aria, vi sembrerà proprio di avere a disposizione tantissimo spazio all’interno del vostro case. E ‘realizzato con una forma rotonda, che non ci obbliga a montarlo necessariamente diritto. Sicuramente non sarebbe il massimo dell’estetica in un case con uno sportello trasparente. Se ne avete la necessita e non avete un case con lo sportello trasparente, si può montare inclinato guadagnando spazio orientando la pompa. Il waterblock è davvero bello e ben realizzato. Vedendo l’immagine, non ci vuole un esperto per capire che è di altissima qualità. Questo waterblock mi piace particolarmente. Non ha il solito design quadrato come in tanti sistemi di raffreddamento come ad esempio nei Corsair.

Il radiatore di questo sistema di raffreddamento a liquido per CPU

Radiatore

Il radiatore è completamente verniciato di nero. Le sue misure sono 151 x 120 x 27 mm completamente realizzato in alluminio per un ottimale dissipazione del calore. Non è un radiatore molto alto, più un radiatore ha spessore e più ha potenza di raffreddamento. Anche se è solo 27 mm di spessore, è comunque più che sufficiente per un ottimo sistema di raffreddamento a liquido. Anche se nel Thermaltake Water 3 Performer C + c’è in dotazione una sola ventola, si può scegliere di poterne installare anche due su questo radiatore. Maneggiandolo, si capisce fin da subito che questo radiatore, anche se piccolo, è realizzato veramente bene. Se decidete di utilizzare due ventole (Una a parte non in dotazione) le prestazioni di raffreddamento saranno ovviamente superiori. Una ventola in più sul radiatore, non è una cattiva idea, sia in termini di prestazioni che di estetica.

La ventola

Ventola Thermaltake

Le ventole della Thermaltake sono sempre sinonimo di efficienza e di silenziosità. Nel sistema di raffreddamento a liquido Thermaltake Water 3 Performer C + ne abbiamo una, ma veramente ottima. Ha le dimensioni di: 120 x 120 x 25 mm e una velocità di rotazione di 1200~2000 RPM. I livelli sonori di questa ventola infatti, non deludono affatto. Il massimo che la Thermaltake dichiara è di 27.36 dB-A. Secondo i miei “Standard”, una ventola oltre i 35 dB-A comincia a fare veramente rumore. Questa ventola, a meno di 28, è praticamente impercettibile. Un ottima ventola che offre ottime prestazioni con un Air Flow di ben 81.32 CFM. Ovviamente, non avrete bisogno di un adattatore perché la ventola è già a 4 pin. Il bianco, è il colore che in questa ventola la fa da padrone. Su un dispositivo completamente nero, non è una cattiva idea. Montare questa ventola sul retro del case, per poi montarci il radiatore per poi finire con un altra bella ventola magari a LED, sarebbe il massimo.

Il montaggio

Thermaltake

Compreso dentro la confezione, avremo tutto il necessario per il montaggio su qualsiasi tipo di case e per qualsiasi CPU. Personalmente, quando devo installare un sistema di raffreddamento a liquido come questo o altri dispositivi del genere, il libretto delle istruzioni non lo guardo neanche. Questo per giudicare se il sistema di installazione è facile. E infatti, lo è. Bisognerebbe essere veramente degli inesperti alle prime armi o sul limite dell’imbranato per non riuscire ad installare questo sistema di raffreddamento. L’unico momento che potrebbe darci un po ‘da tribulare è quando dobbiamo tener fermo il backplate sul retro della scheda madre per puntare le viti. In quel caso, ci vorrebbe una mano che tiene il backplate, una mano che tiene il waterblock e una mano che punta le viti. Se non avete almeno tre mani, in quel caso e solo in quel caso potreste avere un po ‘di difficoltà, ma una volta puntate almeno due viti, andrete spediti nell’installazione senza problemi.


Video che mostra il montaggio di un sistema a raffreddamento a liquido della Thermaltake.

Conclusioni

Come avrete notato, in questa recensione mancano le “prestazioni” per quanto riguarda le temperature che raggiungerebbero le CPU. L’unico grafico che posso mostrarvi è quello fornito dalla Thermaltake che utilizza questo sistema di raffreddamento a liquido e anche la sorella maggiore Water 3.0 Extreme con una CPU i7 3770k:

Temperature CPU

Come potete vedere, le prestazioni di raffreddamento sono assolutamente soddisfacenti. In idle, le temperature si abbassano addirittura di ben 11 gradi. Inoltre, l’utilizzo di una seconda ventola sul radiatore, aumenta ulteriormente le prestazioni di raffreddamento. Questo sistema di raffreddamento lo consiglio fortemente a tutti gli appassionati di gaming e a tutti quelli che overcloccano la propria CPU senza necessariamente esagerare. A questo punto, viene da pensare che un sistema di raffreddamento di alta qualità come il Thermaltake Water 3 Performer C + deve avere un prezzo più alto di un sistema di raffreddamento ad aria. Ma la sorpresa più grande è proprio questa. Un ottimo sistema di raffreddamento ad aria confrontato con questo ha bene o male lo stesso prezzo. Il rapporto qualità e prezzo del Thermaltake Water 3 Performer C + è impareggiabile, un sistema di raffreddamento a liquido per CPU veramente consigliato.

Forum di discussione sull’hardware PC.

Thermaltake CLW0222-B Kit di Raffreddamento a Liquido per PC, Nero (Accessorio)


Thermaltake Water 3 Performer C + Dissipatore Liquido per Processori, Nero
List Price: EUR 73,08
New From: EUR 55,00 In Stock
Used from: Out of Stock

 

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

5 × cinque =

X

Pin It on Pinterest

X