Home > SEO > Soluzioni SEO: Le penalizzazioni

Soluzioni SEO: Le penalizzazioni

Le soluzioni SEO sulle penalizzazioni: Il veleno dell’esistenza di tutti i SEO, sono le informazioni vecchie o inesatte fornite ai clienti in passato ritenute ancora valide. Su internet ci sono un mucchio di idee sbagliate su come fare SEO. Le persone si parlano regolarmente, ma molti sono legati ai contenuti di marketing o di marketing online in generale. Ogni sito web deve essere analizzato e si deve capire cosa si può o non si può fare a livello SEO. Molti credono che se un sito fa qualcosa, si comporta in una certa maniera o agisce in internet in un determinato modo, allora possiamo farlo anche noi. Il concetto di “ma loro lo fanno”, oppure: “ho visto che loro fanno così”, è un concetto completamente sbagliato. Il proprio sito deve essere unico e deve offrire un prodotto preferibilmente unico o offriremo qualcosa che gli altri non offrono. Tutti sono a caccia per i miglior risultati in rete per ottenere nuovi clienti e mantenendo quelli affezionati.

Soluzioni-SEO-le-penalizzazioni

Soluzioni SEO: Perdita di traffico sulle parole chiavi

Se notate una perdita di traffico sul vostro sito web, sarà naturale pensare ad una penalizzazione da parte dei motori di ricerca. Ma se il posizionamento è cambiato di poco, sicuramente è solo un fattore dovuto a un cambio di tendenza o a un calo di interesse. Possono essere molti i fattori che hanno determinato un calo di traffico al nostro sito web. Anche un sensibile calo di posizionamento sulle nostre parole chiavi principali potrebbero non essere la causa del calo di traffico. Se perdiamo posizionamento con parole chiavi secche, cioè composte da una sola parola o da parole chiavi composte da due parole, non è detto che abbiamo perso posizionamento sulle long-tails. Le long-tails sono le parole chiavi più lunghe. Se cerchiamo su un motore di ricerca il nostro sito che tratta di vendita online di ombrelli, cercheremo: “Vendita online ombrelli” e non necessariamente solo: “Ombrelli”. Sotto molti punti di vista le parole chiavi che portano più traffico sono proprio le long-tail. Soluzioni SEO per una perdita di posizionamento possono essere varie ma vanno ben ponderate per non peggiorare i risultati.

soluzioni SEO: Contenuti duplicati

Una delle penalizzazioni più frequenti e pesanti nei siti web è sicuramente la duplicazione dei propri contenuti. Per duplicazione si intende non solo i testi ripetuti all’interno del nostro sito su altre nostre pagine sempre all’interno del nostro sito, ma anche duplicazione di contenuto su altri siti. Si intende anche duplicazione di contenuto quando abbiamo problemi di struttura del sito come titoli duplicati, descrizioni duplicate e altri tag all’interno del nostro codice sorgente. Le soluzioni SEO in questo caso, possono essere piuttosto facili, ma richiedono tempo, sopratutto se il sito possiede un gran numero di pagine indicizzate dai motori di ricerca.

Soluzioni SEO: I Backlink

Soluzioni-SEO-perdita-di-trafficoUltimamente, dopo gli ultimi aggiornamenti dell’algoritmo di google, è diventato piuttosto facile incappare in penalizzazioni dovute ai link in entrata. Quei link cioè, che puntano verso la home page del nostro sito o di qualche nostra pagina interna. Link da siti penalizzati da google o di bassissima qualità o peggio ancora, provenienti da siti di spam, possono veramente essere una fonte di disastro per il posizionamento del nostro sito web. Qualche volta, se abbiamo contenuti interessanti, possiamo ricevere dei link spontanei da altri webmaster che vogliono aggiungere un link di approfondimento ad un loro articolo aggiungendo un link verso una nostra risorsa simile. Questo, agli occhi dei motori di ricerca, è molto ben visto e ci porta dei benefici. Ma ottenere tantissimi link da siti web non a tema e in pochissimo tempo, possono far scattare dei campanelli di allarme da parte dei motori di ricerca. Le soluzioni SEO in questo caso, sono veramente difficili. Bisogna seguire questi link a ritroso capendo da dove provengono e contattare i webmaster che ci linkano e che reputiamo ci diano un link che ci penalizza chiedendogli se ce lo può rimuovere. Questa procedura può risultare molto lunga e tante volte, i webmaster che ci linkano, potrebbero non risponderci o comunque non adempire alla richiesta. Vi sono varie soluzioni SEO su come uscire da queste penalizzazioni, ma se non fatte con i dovuti accorgimenti, potrebbero non portarci benefici o addirittura peggiorare la situazione.

Per qualsiasi domanda, informazione o consiglio, vi invitiamo ad iscrivervi e a partecipare sul nostro forum dedicato alla SEO.

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

1 × 1 =

X

Pin It on Pinterest

X