Home > Recensioni giochi PC > Sébastien Loeb Rally EVO

Sébastien Loeb Rally EVO

Sébastien Loeb Rally EVO esce dopo Dirt Rally, quindi, è inevitabile il confronto. Recensione su questo gioco per PC sul Rally.

Sébastien Loeb Rally EVO

Sébastien Loeb Rally EVO

Recensione Sébastien Loeb Rally EVO

Cosa dire di Sébastien Loeb Rally EVO? Un gioco dedicato al Rally che non posso fare altro che metterlo a confronto con Dirt Rally. Indubbiamente, ci troviamo davanti a molte opzioni e molte categorie di gioco; possiamo scegliere le gare veloci, la carriera e altri tipi di gioco con le loro sottocategorie. Le gare terminano con un premio in crediti che ti permetteranno di comprare nuove macchine e altre personalizzazioni che a proposito, può essere una cosa in più poter scegliere il proprio staff e personalizzare il nostro vestiario e il nostro Team, anche se non sarebbe stato vitale per un gioco Rally di questo genere.

Ma veniamo a Sébastien Loeb Rally EVO. Questa è la configurazione con cui è stato provato:

  • Intel Core i5-6600
  • 16 GB di RAM DDR4 2133 mhz
  • Ati Sapphire R9 270X Toxic
  • Grafica
    Sébastien Loeb Rally EVO se lo dobbiamo proprio paragonare a Dirt Rally graficamente, possiamo solo dire che non regge assolutamente il confronto. Anche con tutto il dettaglio al massimo non convince e da una sensazione molto lineare dell’aspetto generale. Le auto sono ben realizzate, ma il terreno e l’aspetto grafico in generale non è nemmeno lontanamente paragonabile a come è stato realizzato graficamente Dirt Rally.

    Sonoro
    Le musiche tra la navigazione dei menù è bella, ma durante il gioco la situazione si fa imbarazzante. Se vai a sbattere con la tua macchina contro un piccolo paletto con su del nastro senti una botta pazzesca. Puoi sentire degli urti incredibili anche se solo sfiori delle rocce o un ostalo su bordo strada. Il rombo dei motori non mi convince. Durante le gare possiamo vedere degli aiuti con dei cartelli che ci indicano la pericolosità delle curve, mentre il copilota ci dice le curve e la loro difficoltà che sinceramente, dopo un po ‘diventa anche stressante continuare a sentirlo.

    Giocabilità
    La giocabilità è buona, molte piste, sopratutto le prime non sono difficoltose e hanno dei gran bei rettilinei il che, certe volte potrebbe portarci ad addormentarci sull’acceleratore.

    Longevità
    Sinceramente io l’ho disinstallato dopo poche ore di gioco. Più avanti capirete il perché.

    Carisma
    Non c’è, o almeno non vedo carisma in Sébastien Loeb Rally EVO se non nei menù e nelle varie categorie di gioco che sono comunque divertenti.

    Veniamo alla parte tecnica di Sébastien Loeb Rally EVO

    Imbarazzante. Non ho altre parole per definire Sébastien Loeb Rally EVO. Mentre giocherete, certe volte vi sembrerà quando curvate che la macchina rimane incollata al centro dello schermo e semplicemente gira lo sfondo. Tecnicamente è stato realizzato con effetti che lo rendono molto poco realistico nella guida. L’unica cosa buona che mi viene in mente è la scelta di rimettere subito in pista la propria macchina se siamo saltati fuori pista senza perdere ulteriore tempo mentre in Dirt Rally ci beccavamo anche almeno 12 secondi di penalità di tempo. Nel momento della partenza, possiamo notare il pubblico che sembra disegnato con il pennarello e inserito nel gioco con un copia-e-incolla.

    Sébastien Loeb Rally EVO - Le vetture - Clicca per ingrandire

    Sébastien Loeb Rally EVO – Le vetture – Clicca per ingrandire

    Il pubblico guarda dritto dall’altra parte della strada senza nemmeno filandovi mentre state per fare la partenza come se avessero visto un fantasma o un ufo. Vogliamo parlare degli urti? Allora qui siamo veramente al massimo dell’imbarazzo. La fisica ci insegna che se andiamo contro un albero con un pieno frontale rimaniamo completamente spiaccicati fermando la macchina di un colpo a velocità zero. Ebbene, mi sono ritrovato a fare un frontale con un albero per vedermi rimbalzare. Se finite fuori strada e sbattete contro un gruppo di alberi, vi ritroverete magicamente in un flipper.

    La cosa divertente, è che potreste ritrovarvi con la macchina ferma semplicemente sbattendo contro un piccolo bastone di legno che delimita il bordo della pista con relativo botto acustico. A proposito di botto, l’audio vi sembrerà piuttosto imbarazzante, ancor di più di quanto descritto prima quando userete la Mini cooper. Durante la gara gli scoppi della marmitta sembreranno i colpi di mortaio dei primi titoli di Call of Duty guardandovi in giro e chiedendovi chi è che vi sta sparando addosso.

    Conclusioni di Sébastien Loeb Rally EVO
    Vorrei sottolineare il fatto che tutto quello che è recensito qui è solo una opinione personale e che il gioco è stato messo a confronto con Dirt Rally che appunto, non regge secondo me il confronto. La versione utilizzata di Sébastien Loeb Rally EVO per questa recensione è la 1.000, non si mette in dubbio che con eventuali aggiornamenti il gioco possa migliorare ma tecnicamente e come è stato strutturato il gioco, non mi piace molto. Sarà divertente per tutti gli appassionati di giochi di rally per PC per tutte le opzioni di gioco e per il fatto divertente di guadagnare soldi partecipando alle gare ma è un sistema già visto e rivisto che ha anche Dirt Rally.

    Sébastien Loeb Rally EVO - La grafica

    Sébastien Loeb Rally EVO – La grafica

    Le foto e le immagini nei menù iniziali sono belle come è bella anche la intro iniziale che lascia presagire un bel gioco di Rally, ma l’illusione mi è andata scemando nelle varie ore di gioco. Tecnicamente non è bello giocare ad un gioco dove la propria macchina sembra stare incollata al centro dello schermo e si muove semplicemente lo sfondo (In molti casi) ma comunque la fisica c’è, anche se non ben ottimizzata. Concludiamo ribadendo per l’ennesima volta che questa recensione è solo frutto di una prova di questo gioco che è perdurata per ore prima di stendere questa recensione che è un confronto con Dirt Rally e che sopratutto può essere un gioco comunque divertente per tutti gli appassionati di questo genere di giochi.

    Possiamo discuterne facendoci sapere le vostre opinioni nella nostra sezione del forum dedicata ai giochi PC

    TechUniverse

    TechUniverse

    Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
    TechUniverse

    Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

16 − tre =

X

Pin It on Pinterest

X