Home > Hardware PC > Mouse gaming > Razer Deathadder Chroma

Razer Deathadder Chroma

Il mouse da gaming Razer Deathadder Chroma ha un DPI di 6400 e una bella illuminazione configurabile a piacimento RGB a LED. Un mouse ergonomico veramente molto comodo per destri ma con una versione anche per mancini.

Razer Deathadder Chroma

Recensione Razer Deathadder Chroma mouse gaming

Il mouse gaming Razer Deathadder Chroma mi ha davvero soddisfatto come mouse. Non è facile trovare un mouse da gaming che riesca a convincere su tutti gli aspetti. Come mouse è un po ‘lungo, potrebbe non essere il massimo della comodità per molti. Per chi ha le mani grandi, potrebbe effettivamente essere molto comodo. Il suo fattore di forma ergonomico è fatto per i destri e non per i mancini. Molti mouse da gaming vengono ideati e realizzati solo per i destri. I mancini, possono solamente attaccarsi al tram per molti mouse da gaming come si usa dire. Il mouse Razer Deathadder Chroma è quindi per destri, usandolo con la sinistra, non ci si trova comodi con i due tasti laterali e la forma. Esiste però una edizione realizzata appositamente per i mancini.

Unboxing

La scatola non è niente di entusiasmante, ma di certo, non è importante.

Caratteristiche Razer Deathadder Chroma

Ha un precisissimo sensore da 6400 DPI che sono più che sufficienti per il gaming che per l’uso normale. Il mouse da gaming Razer Deathadder Chroma ha 5 tasti completamente personalizzabili. I tasti, oltre al destro e sinistro, ha il tasto della rotellina centrale e due tasti sul lato sinistro. Questi tasti laterali sulla sinistra, si troveranno sulla destra nella versione per mancini. Le prese laterali sono realizzate in gomma testurizzata che rende la presa veramente molto comoda. Il design sembra molto “essenziale”, ma per chi come me, che preferisce un estetica semplice ma elegante, è il massimo. Il cavo è sottile ma molto lungo, al tatto si sente che è robusto. L’attacco USB è di color oro, non so se è placcato veramente in oro o è solo il suo colore. Perfettamente compatibile con qualsiasi USB.

Il software

Una volta collegato il mouse al PC con il sistema operativo Windows 10, parte subito la richiesta di download del software del mouse. Una volta finita l’installazione, è possibile personalizzare i tasti, i DPI e il sistema di illuminazione. Sarà necessario creare un account per poter utilizzare il software, l’iscrizione richiede una vostra email per verificare l’account e una password.

DPI

Come potete vedere dall’immagine sopra, è possibile personalizzare i DPI. Io per l’utilizzo normale come il lavoro e la navigazione su Internet, li tengo a 1800 DPI, 2400 per il gioco. Il software offre la regolazione dei DPI fino a 10.000 perché esistono due versioni di questo mouse, uno a 6.400 (Questa recensione) e uno a 10.000 DPI. La regolazione dei DPI avviene semplicemente spostando l’indicatore con aumenti di 50. Tutte le regolazioni sono in tempo reale, senza bisogno di salvare. E ‘possibile creare anche i propri profili preferiti. Per accedere velocemente a tutte le impostazioni di questo mouse, avremo una semplice e comoda icona sul desktop e sulla barra degli strumenti.

L’illuminazione a LED RBG

Appena collegato il mouse alla porta USB, l’illuminazione a LED sarà impostata di default per scalare uno per uno i 16,8 milioni di colori della scala RGB. Però, tramite il software è possibile impostare l’illuminazione come statica con un colore a scelta, ciclica come di defaut o spenta.

Illuminazione a LED

Come potete vedere dalla foto sopra, si può scegliere qualsiasi tipo di illuminazione. L’illuminazione riguarda solo i contorni verticali della rotellina e il logo. Ho impostato le due illuminazioni a LED con un singolo colore statico verde perché si abbina al colore della mia tastiera:

Mouse

Un illuminazione a LED RGB ideale per tutti gli appassionati di modding e di PC da gaming. L’illuminazione non da fastidio durante la visione di un film in un ambiente buio, ma si può comunque completamente disabilitare.

Conclusioni

Il mouse da gaming Razer Deathadder Chroma si dimostra estremamente preciso sul campo di battaglia. Per campo di battaglia intendo nel gaming ma anche nell’utilizzo normale dimostra di essere estremamente preciso. Gli manca il tasto per selezionare i DPI semplicemente premendo il tasto, ma ho sempre pensato che un tasto del genere può essere semplicemente inutile. Infatti, sembra che la casa produttrice di questi mouse da gaming la pensa come me. Meglio utilizzare un software dove si può accedere con un click piuttosto che un tasto sul mouse dove si può cliccarlo per sbaglio durante una sessione di gioco intensiva. E ‘un mouse che mi sento di consigliare fortemente, mi ci trovo veramente bene, ha un bel design, è comodo, una bella illuminazione personalizzabile, e sopratutto, è molto preciso.

 

Razer DeathAdder – Gaming Mouse Ergonomico – Preciso Sensore da 6,400 dpi (Accessorio)


Razer DeathAdder – Gaming Mouse Ergonomico – Preciso Sensore da 6,400 DPI
List Price: EUR 69,99
New From: EUR 50,90 In Stock
Used from: Out of Stock

 

Razer DeathAdder Chroma – Gaming Mouse Ergonomico con Illuminazione LED RGB Multi-Colore RGB Sensore da 10,000 dpi (Accessorio)


Razer DeathAdder Chroma – Gaming Mouse Ergonomico con Illuminazione LED RGB Multi-Colore RGB Sensore da 10,000 DPI
List Price: EUR 69,99
New From: EUR 79,99 In Stock
Used from: EUR 66,70 In Stock

 

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

quattordici − sette =

X

Pin It on Pinterest

X