Home > Hardware PC > CPU Intel e AMD > i7-6700K Skylake Overclock

i7-6700K Skylake Overclock

I processori tanto attesi della Skylake Intel Core i7-6700K sono finalmente arrivati. I dettagli sulla nuova architettura sono distribuite un po ‘in modo non uniforme, con recensioni ben prima che le informazioni sull’architettura vere e proprie sia state divulgate.

Recensione Intel Core i7-6700K Skylake Overclock

Una delle differenze principali tra Skylake e la precedente generazione Haswell / Broadwell è la rimozione del regolatore di tensione integrato. La regolazione della tensione è off-die ed è di nuovo sulla scheda madre dando ai fornitori un altro modo per differenziare i loro prodotti. Il risultato è che dovrebbe ridurre le temperature della CPU. Un piccolo cambiamento per la gamma completa di regolazione BCLK. La BCLK è stata disaccoppiata dalle periferiche e dal bus PCI Express, che consente di regolare con precisione il vostro overclock.

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull’immagine per ingrandire

Un’altra grande differenza che stiamo trovando è il VID. Con il passaggio ad uno più piccolo, da 14 nm di processo di fabbricazione, ci aspettavamo tensioni più basse e gamme più severe, ma non è questo il caso. Intel Core i7-6700K ha impostazioni tra 1.296V e 1.312V, le tensioni che spingono i processori di ultima generazione sono vicini ai loro limiti di raffreddamento ad aria. Il Core i7-5960X di Haswell può avere un solido overclock perché tende a iniziare a basso VID intorno ai 1.1V, ma l’architettura è in grado di gestire e di salire abbastanza in alto se si è disposti a pagare per la potenza.

6700K-temperature: Clicca sull'immagine per ingrandire

6700K-temperature: Clicca sull’immagine per ingrandire

Infine, mentre il Core i7-6700K sembra funzionare abbastanza bene e ad una temperatura ideale, le temperature interne e la CPU non sembrano essere più precisi in questa generazione. Detto questo, un buon dispositivo di raffreddamento può fare miracoli.

Consumo energetico

6700K-voltaggio: Clicca sull'immagine per ingrandire

6700K-voltaggio: Clicca sull’immagine per ingrandire

Con la CPU a 1.375V, il consumo di energia in OCCT è aumentato di circa 30W. Il sistema rimane a pieno carico a 169W sotto. I 1.45V non sono sufficienti per ottenere i 4.7GHz stabili, non si può rischiare di fondere la CPU. Intel ha fatto grandi progressi nel rendere Skylake un’architettura overclocker-friendly, ma le prestazioni sono già alte così di default.

6700K-performance: Clicca sull'immagine per ingrandire

6700K-performance: Clicca sull’immagine per ingrandire

Possiamo ottenere qualche buona scalabilità delle prestazioni andando da 4.6GHz, in modalità turbo, diventa circa il 12,2% più veloce.

Conclusione Intel Core i7-6700K Skylake Overclock

A differenza degli ultimi due lanci (Broadwell, Haswell, Ivy Bridge), siamo in grado di raggiungere clock più alti, ma i 4.8 GHz o più, sembrano essere fuori portata. Il lato positivo, è che anche dopo anche dopo l’overclock, la CPU rimane efficiente, e i dispositivi di raffreddamento di fascia alta sono assolutamente all’altezza del compito. Skylake Intel Core i7-6700K è solo leggermente più veloce dell’i7-4790K. Non è un grande balzo in termini di prestazioni e di architettura, e poiché il chipset Z170 non offre caratteristiche sensibilmente più importanti dell’X99, Haswell continua ad essere una valida alternativa agli appassionati.

Recensione processore i7-6700k

i7-6700K Overclock disponibile su Amazon

Acquista Intel Processore Core i7-6700 K sbloccato

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

11 − otto =

X

Pin It on Pinterest

X