Home > SEO > I motori di ricerca e l’ottimizzazione: consigli utili

I motori di ricerca e l’ottimizzazione: consigli utili

Un sito web ha bisogno di contenuti nuovi, freschi, corretti e accattivanti, e anche tutte queste accortezze non sono sufficienti a garantire un buon posizionamento nei motori di ricerca, perché le variabili sono molteplici ed è fondamentale informarsi e tenerne conto.

I motori di ricerca

I motori di ricerca

I motori di ricerca: Consigli utili

Il sito di un albergo ad esempio può avere delle immagini perfette, ottime recensioni, contenuti scritti in tre lingue differenti eppure non essere presente nelle prime pagine, e allora come fare per valorizzarlo, affinché tutto l’impegno profuso nella costruzione del sito non si disperda e ne annulli le enormi potenzialità?
Serve il SEO, ovvero una tecnica che tiene conto di una serie di fattori per avere successo, ovvero figurare in buone posizioni sui motori di ricerca. C’è da sottolineare che non tutti i fattori sono resi chiari dagli stessi motori di ricerca e cambiano costantemente e continuamente.

Un elemento è certo: il buon posizionamento di un sito dipende molto da quanto altri siti abbiano al loro interno un link che rimandi al sito, questa si chiama attività di link building, cercando una similitudine nella vita reale è quella della capacità di instaurare relazioni.

Un altro criterio non meno importante è quello delle keywords, ovvero le parole chiave: ogni utente interroga il motore di ricerca con tre parole mediamente, il sito quindi rispetto alle specificità di cui si occupa deve cercare di comprendere cosa gli utenti staranno cercando quando troveranno il loro sito, o all’inverso, cosa il sito può offrire all’utente e in quali parole questa ricerca si traduce.

Buona norma è anche quella di limitare il peso delle pagine, dunque scegliere un argomento per pagina, e non inserire le parole all’interno di un’immagine perché questo implica il fatto che non verranno indicizzate.
Molto spesso gli esperti di SEO e i webmaster vengono invitati a conferenze e dibattiti dagli stessi referenti dei motori di ricerca, per chiarire quali siano le linee guida per ottenere un buon risultato.

Esistono una serie di approfondimenti specifici sul tema dell’ottimizzazione dei siti nei motori di ricerca, ma una semplice e precisa regola di base resta invariata: è inutile e senza senso cercare di aggirare un motore di ricerca dandogli ciecamente quello che chiede, il sito deve essere creato per l’utente, essere chiaro, informativo, aggiornato, completo e sincero. Soltanto dopo tutte le tecniche di SEO potranno valorizzarlo a dovere. Tenere a mente questo principio genererà traffico e molto probabilmente anche il numero dei visitatori unici.

Se hai bisogno di un servizio professionale e vuoi sapere come ottimizzare il tuo sito per i motori di ricerca leggi qui.

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

due + 5 =

X

Pin It on Pinterest

X