Home > Notizie Tech > Doom 4 uscita Italia 2016

Doom 4 uscita Italia 2016

La serie di Doom torna con un nuovo capitolo di questa serie, precisamente il quarto. Anche se viene conosciuto come Doom 4, in realtà gli è semplicemente stato dato il nome di Doom e basta e di ripartire da zero, durante la lettura di questa recensione vedremo il perché di questa decisione. La id Software dopo l’uscita di Doom 3 nel 2004 sta per far uscire sulle piattaforme: Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox il nuovissimo quarto capitolo di questa fantastica saga. Molti anni di sviluppo per un gioco che molti aspettano ansiosamente perché il nome “Doom” è già per se un sinonimo di gioco spettacolare per gli appassionati di questo genere.

Il Gameplay di Doom

Doom è nato come sparatutto in prima persona come tanti altri ma è praticamente uno dei padri fondatori di questo genere realizzato dalla id Software e dal produttore esecutivo Marty Stratton. In Doom 4 vedremo un gameplay che non si distacca molto dagli altri capitoli anche perché è proprio il suo punto di forza e ad ogni capitolo, la id software riesce a farci vedere come riesce sempre a migliorarlo e a rendere questo genere il numero uno in assoluto. Il gioco presenta un grande arsenale di armi, che può essere raccolto liberamente durante il gioco. Molte armi classiche, tra cui il fucile e il BFG 9000 faranno il loro ritorno. Inoltre, la motosega, che poteva tagliare a metà i nemici, non poteva mancare. Molti nemici che conosciamo benissimo dai vecchi capitoli come il Revenant il Mancubus e il Cyberdemon ritornano, anche se completamente ridisegnati.

I colpi spappoleranno letteralmente i nemici

I colpi spappoleranno letteralmente i nemici

Il sistema di combattimento del gioco pone l’accento sulla quantità di moto e sulla velocità. Il gioco permetterà ai giocatori di eseguire movimenti come sprint e doppio salto (Come in Unreal Tournament). Un sistema che consentirà ai giocatori una nuova strategia che rende il gioco anche più frenetico e che non ci costringerà soltanto alla stessa tattica di prendere copertura dietro ad ostacoli. I giocatori possono raccogliere salute e armatura sparsi per i livelli, o possono uccidere i nemici per recuperare la salute.

La motosega in Doom

La motosega in Doom

Il multiplayer
Il multiplayer è stato sviluppato in collaborazione con Certain Affinity e prevede modalità multiplayer multipli, come ad esempio il tradizionale a quattro giocatori; deathmatch, dominio, arena ed altre modalità che saranno inclusi nel gioco. I power-up e i teletrasporti sono anche loro presenti nel gioco. Il gioco includerà anche uno strumento integrato intitolato “Doom SnapMap” che permetterà ai giocatori di costruire le sue mappe personalizzate, creare nuove modalità di gioco e condividerli con la comunità online.

I nemici in Doom4

I nemici in Doom4

Notizie e curiosità
Il gioco è stato annunciato come in produzione dal 7 maggio 2008, il 1 ° agosto del 2008, John Carmack ha annunciato che Doom 4 sarà tre volte meglio dei predecessori e sarà destinato a funzionare a 30 fotogrammi al secondo su Xbox 360 e PlayStation3 piuttosto che a 60. Nella sua versione di Windows, Doom 4 aveva lo scopo di funzionare a 60 fotogrammi al secondo. L’anno dopo, nel 2009, ha rivelato che la componente multiplayer era in realizzazione ma sviluppata separatamente, e si svolgerà a 60 fotogrammi al secondo. Nel mese di aprile 2009, John Carmack dichiarò che Doom 4 era ad una buona fase di sviluppo. Quando gli si chiese se Doom 4 sarebbe stato un sequel o un prequel, la sua risposta fu: “Non è un sequel di Doom 3. Doom 3 era una specie di nuova edizione, Doom 4, sarà un po’ diverso dagli altri”. Il 23 giugno del 2009 la Bethesda Softworks, ha acquisito la id Software e ha annunciato che tutti i futuri giochi della id saranno pubblicati dalla “Bethesda Softworks”, tra cui Doom 4, oltre ai futuri titoli come Quake. Al 2011 QuakeCon, Carmack ha annunciato che il nuovo Doom utilizzerà un nuovo linguaggio di scripting che si basa su C ++, e lo ha chiamato “super-script”. Questo cosiddetto “super-script” è un sottoinsieme di C ++ con delle nuove caratteristiche.

La grafica di Doom

La grafica di Doom

Nel febbraio 2012, alcuni presunti screenshot sono stati rilasciati su Official Xbox Magazine UK, ma le immagini sono state screditate dal direttore creativo di id Software Matthew Hooper. Nel mese del novembre 2013, Carmack ha lasciato la id Software per impegnarsi sul suo lavoro a Oculus VR. Nell’aprile 2013, finalmente, Kotaku pubblicò un articolo con una descrizione di Doom 4 e descrisse però che erano intrappolati in “un inferno di sviluppo”. L’articolo affermava che Doom 4 aveva sofferto di una cattiva gestione, e che lo sviluppo era stato completamente rinnovate nel 2011. Finalmente, l’annuncio dell’uscita di Doom 4 in primavera 2016 dopo qualche anno di silenzio da parte della id sofyware. Si è deciso quindi, dopo qualche “problema” nello sviluppo e dopo una nuova “gestione” di ripartire con la saga di Doom da zero.

Doom4

Doom4

Vecchi ricordi
Ricordo che ero rimasto molto affascinato vedendo il primo Doom nel 1993, mi colpì sopratutto il suo motore grafico che rendeva non solo i movimenti fluidi, ma quasi “naturali”. Il gioco girava ai tempi molto fluidamente con ben 4mb di RAM. Oggi, non si sa ancora precisamente quali saranno le specifiche di Hardware minimo e raccomandato per far girare al meglio questo nuovo capitolo. Ma la id software ci ha sempre abituato alle meraviglie del suo motore grafico che in Doom 4 sarà id Tech 6.

Informazioni su Doom

  • Anteprima: 2016
  • Serie: Doom
  • Sviluppatore: id Software
  • Genere: Sparatutto in prima persona
  • Piattaforme: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
  • Modalità Di Gioco: Giocatore singolo, Multigiocatore
  • Data di uscita in Italia: Primavera 2016

Per altre informazioni, curiosità, anticipazioni e discussioni su Doom vi invitiamo a registrarvi e a partecipare sul nostro forum nella sezione game PC.

TechUniverse

TechUniverse

Webmaster del sito. Appassionato di tech e hi-tech, software e soluzioni per PC ed Internet. Ma sopratutto, appassionato di hardware da PC Gaming e videogames.
TechUniverse

Latest posts by TechUniverse (see all)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

tre × 3 =

X

Pin It on Pinterest

X